La Dakar 2015 archivia la terza giornata con un’altra vittoria per il Team Peugeot Total. L’esorcismo di una partenza controllata comincia a dare i suoi frutti. Contro gli anatemi degli specialisti negatività, Carlos SainzStephane Peterhansel e Cyril Despres sono tutti e tre ancora in gara e nel day-3 sudamericano hanno ottenuto un risultato eccellente, rispettivamente un quarto, un settimo e un quattordicesimo posto. Il “Matador” sembra in grado ormai di inserirsi nella lotta tra i migliori, pur con una condotta di gara particolarmente accorta, mentre Despres dimostra, con una classifica eccellente per un debuttante, che la 2008 non solo va forte ma è anche facile da guidare.

Che l’astronave francese sia piacevole lo dimostra il sorriso dei tre assi, un mix tra il sorpreso e l’euforico: “Questa macchina è divertente – spiega Despres -. Solo ora mi viene fatto di pensare al peso che avevo quando correvo in moto e tutto gravava solo sulle mie spalle. Mi sento felice, imparo ogni giorno qualcosa o adatto l’esperienza motociclistica alle nuove esigenze di guida della 2008 DKR. Peugeot Sport mi fa sentire un principe, senza mettermi la minima pressione addosso. Un’unica nota stonata: la tappa di ieri (la seconda, ndr) e il suo caldo infernale”.

Per Peterhansel, invece, la cosa importante è che tutte le Peugeot 2008 DKR siano ancora in corsa: “Tre tappe in archivio e le tre macchine alla partenza, con i rispettivi piloti sono ancora in gara. Direi che non potevamo desiderare di più. Non sono sorpreso del fatto che la macchina stia rispondendo alle aspettative, il lavoro dei tecnici di Peugeot è stato eccellente e non poteva essere diversamente. L’esperienza è eccitante, e tutto sta andando per il meglio. A parte che in macchina fa un caldo infernale. Credo di non aver mai patito così tanto la temperatura in vita mia. Probabilmente si pensava che il motore posteriore dissipasse meglio, non è così”.

Classifica piloti Peugeot:
4 304 – CARLOS SAINZ (ESP) PEUGEOT BUGGY 2008 DKR +00:19:32
16 302 – STEPHANE PETERHANSEL (FRA) PEUGEOT 2008 DKR +01:12:49
20 322 – CYRIL DESPRES PEUGEOT 2008 DKR 1h23m29s +01:30:11

(Si ringrazia Peugeot Italia per il contenuto)

LEGGI ANCHE

Dakar 2015 tappa 2: Sainz “matador”

Dakar 2015 tappa 1: buona la prima per Peugeot

Dakar: i tre piloti Peugeot l’hanno vinta 17 volte!

La storia della Peugeot alla Dakar

Peugeot Dakar 1987: il trionfo di Vatanen con la 205 T16

Peugeot Dakar 1988: bis della 205 T16…dopo il furto

Peugeot Dakar 1989: l’incredibile edizione della monetina

Peugeot Dakar 1990: poker con buco nero firmato Vatanen

Dakar 2015 Peugeot: Peterhansel “Mai guidato così veloce”

Peugeot 2008 DKR: i dati tecnici dell’inedita due ruote motrici