Conto alla rovescia per la partenza della Dakar 2013.  Il via da Lima il 5 gennaio, arrivo a Santiago del Cile il 20. Dopo l’intervista a Miki Biasion, ecco un dettaglio di quello che sarà la quinta Dakar (foto by InfoPhoto) sudamericana della storia che stavolta presenta un percorso orientato verso il Pacifico. Il più famoso rally del mondo di si distribuirà su quindici giorni di gara, da suddividere in tre zone: Perù, Argentina e Cile. Si parte praticamente in mezzo al deserto e le dune larghissime metteranno a dura prova la navigazione.

Dopo aver attraversato le Ande, si passerà al “fango” argentino: anche qui non mancheranno le dune nel bianco Deserto del Fiambalà, preludio allo sbarco in Cile prima di fare ritorno nel deserto dell’Atacama, il più temuto del mondo.  In tutto 8.400 chilometri, la metà nelle speciali cronometrate. Unico giorno di riposo per il 13 gennaio a San Miguel de Tucuman, in Argentina.

Ecco il dettaglio di tutte le tappe:

1 5/01 Lima Pisco 263
2 6/01 Pisco Pisco 327
3 7/01 Pisco Nazca 343
4 8/01 Nazca Arequipa 718
5 9/01 Arequipa Arica 411
6 10/01 Arica Calama 767
7 11/01 Calama Salta 806
8 12/01 Salta Tucumán 738
13/01 Tucumán Risposo
9 14/01 Tucumán – Córdoba 852
10 15/01 Córdoba - La Rioja 636
11 16/01 La Rioja - Fiambalá 483
12 17/01 Fiambalá - Copiapó 715
13 18/01 Copiapó - La Serena 735
14 19/01 La Serena - Santiago 630
20/01 Santiago Arrivo e premiazione

NB: tappe e relativi chilometri si riferiscono alla categoria moto da cui auto e camion differiscono per alcune tappe. Clicca qui per il dettaglio completo.