Per la Duster Dacia ha scelto tre Extra Limited Edition di soli 100 unità ciascuna per sottolineare le sue diverse personalità. Sono nate così fin dallo scorso anno le versioni Brave e Freeway e, a completamento della gamma, quest’anno è arrivata la Titan. Per questa prova su strada della Dacia Duster Titan siamo saliti a bordo della n.001/100 guidandola anche offroad.

La Dacia Duster Titan, realizzata sulla base della Laureate, nasconde sotto il cofano un motore 1.500 cc dCi turbo diesel da 110 cavalli con trazione 4×4, abbinato a un cambio manuale a sei marce.

Può marciare sia con trazione 4×2 sia in 4×4, intervenendo su una manopola ruotante che spunta sul tunnel centrale, vicino al cambio, lasciando al pilota solo il compito di agire sull’acceleratore e sulla marcia più idonea. Questo la rende una più che valida alternativa di SUV-Crossover.

Anima d’acciaio

Nel nome Titan sta l’anima d’acciaio di questa Duster, dall’aspetto da fuoristrada con carrozzeria rivestita da una pellicola Titan Look, realizzata dalla 3M, appositamente realizzata per farla sembrare non verniciata e ancora allo stato grezzo dell’acciaio – persino al tatto è ruvida.

Sul frontale della Dacia Duster Titan spicca la calandra a nido d’ape che esibisce con grandi gruppi ottici mentre, nell’abitacolo, molto funzionale, la plancia è soddisfacente ma le si deve rimproverare la posizione leggermente decentrata verso il basso del navigatore multifunzione. Ad ogni modo la sensazione di modernità e robustezza delle nuove plastiche è evidente.

Nella varie condizioni d’uso, la Dacia Duster Titan è stata migliorata nell’abbattimento della rumorosità, frutto del complessivo lavoro di ottimizzazione sugli organi, sui materiali di allestimento e di isolamento acustico e sull’affinamento dell’aerodinamica.

Al volante la Duster si conferma un’auto onesta, di sostanza, confortevole e sicura, brillante con il motore da 110 CV. Insomma, una vettura senza troppe pretese, ma che può dare molto.

Dotazione ricca

La Dacia Duster Titan ha un a dotazione di serie molto ricca, con cerchi in lega, Pack Look, alzacristalli elettrici anteriori e posteriori, volante in cuoio, ruota di scorta, vernice metallizzata nero sul tetto per avere una tonalità bicolore.

Altri elementi specifici per questo modello sono lo spoiler posteriore, la soglia portabagagli satinata e la targhetta con il numero identificativo dei 100 esemplari.

Già uno dei modelli più apprezzati in Italia per la personalità spiccata, la Dacia Duster Titan vale il suo prezzo, fra l’altro decisamente concorrenziale: € 19.900.