Voler possedere una macchina unica è l’aspirazione recondita di tutti gli automobilisti che sono sempre alla ricerca dei dettagli e vogliono dire l’ultima parola sulla personalizzazione della vettura. Non tutti si possono permettere una macchina su misura, ma tanti possono scegliere Dacia Duster, il SUV che promette di essere unico.Il prezzo, ma anche la garanzia, l’assicurazione e altri dettagli, fanno sì che la Dacia Duster si presenti anche all’occhio meno malizioso come un prodotto particolare. Il prezzo di base, chiavi in mano, Iva inclusa e IPT esclusa parte da 11.900 euro. Assolutamente contenuto ed abordabile.

Oltre ai requisiti tecnici che andremo ad approfondire di seguito, nel prezzo sono inclusi il confort, la modularità, la robustezza e le prestazione da 4×4. Che vuol dire questo slogan? Che siamo di fronte ad una 4×4 comoda, funzionale ed offerta ad un prezzo incredibile.

L’altezza da terra soprattutto agli angoli, fa apparire la Dacia Duster come un fuoristrada. Il cambio manuale è a sei rapporti e la gestione di tutto il sistema è molto intuitiva. Su strada e fuori strada è agile e scattante. Quando si parla di modularità ci si riferisce soprattutto al fatto che è una vettura simile ad una monovolume, il cui abitacolo può accogliere comodamente anche 5 persone.

Il bagagliaio è campiente, fino a 475 litri e se si abbassa il sedile posteriore la capienza aumenta fino a 1636 litri. A livello pratico, l’esempio sul sito ufficiale, dimostra come sia possibile infilare nella Dacia Duster oggetti lunghi anche 2,65 metri.

Ultimo ma non meno importante l’aspetto ecologico: il motore riduce gli scarichi e i consumi e l’alimentazione a diesel rende l’impatto sull’ambiente meno importante. Tutti i dettagli sul sito ufficiale.