Dacia celebra un importante successo: Duster ha raggiunto il traguardo di un milione di unità prodotte nel mondo in soli quattro anni. Pilastro della crescita internazionale del Gruppo Renault, Duster è oggi il veicolo del gruppo più venduto nel pianeta, grazie alla commercializzazione più di 100 paesi sotto i due marchi Renault e Dacia. Con il primo, Duster è progettato per rispondere alle esigenze dei clienti internazionali di Renault e prevede – ad esempio – un adattamento ‘grande freddo’ per la Russia, motori Flex Fuel per il Brasile, guida a destra e interni specifici in India.

Con il secondo Duster ha scelto come punti di forza l’esclusivo connubio di abitabilità, prezzo e versatilità conquistando numerosi clienti. A confermarlo è Arnaud Deboeuf, Direttore del Programma Entry del Gruppo Renault: “Duster è un vero successo internazionale: sotto il brand Renault risponde perfettamente alle aspettative dei clienti internazionali e contribuisce allo sviluppo di Renault nei mercati emergenti. Sotto il brand Dacia, in Europa e nel bacino mediterraneo, Duster ha attratto clienti nuovi al nostro marchio grazie al suo design, alla sua versatilità e al suo prezzo accessibile”.

Il milionesimo Duster è stato fabbricato nello stabilimento Renault di Curitiba in Brasile che produce Duster dall’ottobre del 2011 e commercializza anche in Argentina. Il veicolo Duster viene assemblato in altri quattro impianti: Pitesti (Romania), Envigado (Colombia), Mosca (solo per il mercato della Russia) e Chennai (India). Il primo commercializza con il marchio Dacia nei mercati europei a cui si aggiungono Turchia e Maghreb ma dal giugno dello stesso anno viene fabbricato anche con il marchio Renault e destinato al Medio Oriente, all’Egitto e ad altri paesi africani (dal 2011 si vende nei paesi del Golfo).

L’impianto in Colombia assembla Duster dal febbraio del 2012 ed oltre al mercato locale esporta in Messico, Ecuador, Cile, Perù e America Centrale. Ultimo in ordine cronologico, Chennai ha avviato la produzione nel maggio del 2012 specificamente per l’India, il Sud Africa e l’Indonesia con il marchio Renault, e per Regno Unito, Cipro, Malta e Irlanda con il marchio Dacia. Duster lo scorso anno ha registrato una crescita continua di vendite, toccando la quota di 376.000 unità.

LEGGI ANCHE

Dacia Duster, il SUV unico 

Salone di Francoforte 2013: la Dacia rinnova il Duster

Nuovo Renault Trafic: arriva il furgone “da vivere”

Renault Clio Costume National