All’indomani della gara di Brno che ha visto vincere Dani Pedrosa davanti a Lorenzo e Crutchlow, è ancora il pilota della Yamaha Tech3 a tenere banco con dei test velocissimi sulla pista che gli ha regalato il primo podio stagionale. Che sia il pilota del finale di stagione?

Sulla pista di Brno, subito dopo il motogp di domenica scorsa, si sono tenuti dei test sul circuito. Cal Crutchlow, salito sul terzo gradino del podio, aveva stupito e torna a colpire il cuore di fan ed osservatori anche a riflettori spenti.

Nel pomeriggio di test, in Repubblica Ceca, fa fermare il cronometro sul 1’56”461 che gli consegna uno scettro virtuale da più veloce della giornata. E’ stato tutto merito di una serie di setting azzeccati che hanno determinato la “volata” del campione britannico.

Forse però, è proprio una questione di moto, visto che la mattina, prima della pausa pranzo, il più veloce era stato Andrea Dovizioso che invece in gara ha visto sfumare il sogno del podio. Anche il campione forlivese, che dall’anno prossimo passa alla Ducati, è felice di aver testato una moto che oggi lavora al top anche su sospensioni e velocità in curva.

Lorenzo ha provato in pista la moto da usare per il prossimo anno.