Ci sarà anche Alfa Romeo alla Coppa d’Oro Dolomiti 2015, storica corsa di auto d’epoca in programma dal 23 al 27 luglio che da sempre richiama un pubblico di sportivi e appassionati da tutto il mondo. Il tracciato riprende quello della leggendaria gara che si correva nel periodo compreso tra il 1947 e il 1956. Protagonista della competizione targata 2015 il marchio Alfa Romeo che ha scelto di partecipare alla manifestazione in qualità di Joint Presenting Sponsor, assieme a Maserati.

Alla corsa sono ammesse vetture costruite tra il 1919 e il 1961 mentre, in una categoria speciale con apposita classifica, sono iscritte alcune auto realizzate tra il 1962 e il 1965 che si sono distinte per meriti sportivi o di particolare interesse storico. L’impegnativa competizione sulle Dolomiti – uno degli scenari più suggestivi del mondo che si fregia del titolo di “patrimonio dell’Unesco” – si snoda lungo 584 chilometri, scanditi in due tappe, e prevede il valico di ben quattordici passi dolomitici, 62 prove di cui 58 cronometrate e 4 di media, con pendenze che superano il 10% e tornanti che mettono alla prova anche i piloti più esperti.

Tra le vetture in gara si segnala la “1900 Sport Spider” del 1954 proveniente dal rinnovato Museo Storico di Arese che pochi giorni fa si è aggiudicata il titolo di “Best Car in Show” nel concorso dinamico Experience abbinato alla cronoscalata “XXIV Cesana-Sestriere Trofeo Avvocato Giovanni Agnelli”. Equipaggiata col motore a 4 cilindri bialbero della “1900″ a carter secco, portato a 138 cv di potenza massima, tocca i 220 km/h grazie anche a un peso di 880 chilogrammi e a un’aerodinamica efficiente. La “1900 SS” è dotata di cambio a 5 marce e di ponte posteriore De Dion mentre il design è stato realizzato da Bertone. Al suo fianco sfileranno anche la nuova Giulietta e la 4C Spider all’insegna di quel “fil rouge” tra le vetture del passato e quelle di attuale produzione. La prima è la berlina compatta dall’inconfondibile design italiano mentre la seconda è l’evoluzione “a cielo aperto” della Supercar 4C.