Dopo l’esodo c’è il controesodo. Il fine settimana del 24 e 25 agosto vede, come tradizione, il grande flusso di traffico di ritorno dalle località di vacanza verso le grandi città, soprattutto del nord. L’Anas, ente gestore della rete stradale italiana, ha classificato questi giorni come da “bollino rosso“, cioè traffico intenso con possibili situazioni critiche.

Fino alla mattinata di lunedì 26 sono previsti maggiori flussi di traffico soprattutto verso le aree metropolitane e ai valichi di frontiera, in particolare sulla E45, sulla E78, sulla Romea, sulle consolari Aurelia e Appia, sul Grande Raccordo Anulare e sulla autostrada Roma-aeroporto di Fiumicino, sulla statale 16 Adriatica, sulla statale 18 Tirrenica Inferiore, sulla 106 Jonica, sulla autostrada Salerno-Reggio Calabria e sulle strade e autostrade siciliane (foto by InfoPhoto).

Cliccando su questo link, trovate tutti i giorni contrassegnati dai “bollini“. A quest’altro link trovate gli aggiornamenti del traffico sulla rete stradale Anas. E a questo link le previsioni per la rete delle autostrade.