La situazione in cui vige Michael Schumacher non è cambiata. Le previsioni ardite e azzardate che quotidianamente si fanno sull’ex campione di F1 dovrebbero lasciare il campo a silenzio e rispetto, d’obbligo in certi casi. A spezzarlo opportunamente ci pensa la manager di Schumi, Sabine Kehm, che con una nota stringata parla di condizioni sempre stabili dopo il drammatico incidente sugli sci a Meribel.

Questo il testo della nota diramata alla stampa tedesca: “La famiglia di Michael è molto soddisfatta del lavoro dei medici nei confronti dei quali ha fiducia assoluta. Purtroppo devo ricordare che tutte le informazioni riguardanti le condizioni di salute di Michael che non arrivano dai suoi medici o dal suo entourage vanno considerate come pure speculazioni”.

In Germania regna un sentimento di pessimismo sulle condizioni del beniamino tedesco mentre prosegue l’inchiesta giudiziaria, coordinata dalla procura di Albertville, anche se difficilmente la perizia degli sci e del casco di Schumi nella scuola nazionale di sci a Chamonix accerterà eventuali difetti. Che in ogni caso non aiuteranno il decorso clinico di Michael, sempre destinatario di messaggi di incoraggiamento: dopo l’iniziativa della Ferrari, di dedicare un pensiero al giorno, è stata la volta di Fernando Alonso.

Ma la frase più significativa viene dal suo ex rivale Damon Hill: “L’incidente di Schumacher ci ha fatto realizzare quanto sia vulnerabile e quanto è preziosa la vita. Quello che è successo a Michael rappresenta una grande nuvola nera sulla Formula 1 perché Micheal. Tutti i tifosi e gli addetti ai lavori provano solo un immenso rispetto nei suoi confronti”. Che si tradurrebbe in meno speculazioni. Nella speranza che preso arrivi una notizia positiva da Grenoble.

LINK UTILI

Schumacher in coma: c’è il video, “Sciava piano e le rocce erano coperte”

Schumacher “Il momento drammatico è passato” ma resta in pericolo di vita

Schumacher in coma: per alcuni media sarebbe fuori pericolo

Stop alle speculazioni sulla vita di Michael

Compleanno Michael Schumacher: un regalo fatto di preghiere e speranze

La pista di Meribel nel mirino ma spunta un testimone

Schumacher in coma: la manager “Non è vero che sciava a tutta velocità”

Schumacher in coma: i medici “La situazione resta grave”

Schumacher in coma: Sebastian Vettel “Sei come un padre per me”

Schumacher in coma: il messaggio della famiglia del campione

Schumacher in coma: l’ignobile sciacallaggio 2.0 imperversa su Facebook

Schumacher in coma: tutto il mondo si stringe intorno a Schumi

Schumacher in coma: i medici, ‘Non sappiamo se sopravviverà’