Dominio italiano nel Concorso di Eleganza di Villa d’Este, evento patrocinato da BMW che ogni anno richiama a Cernobbio le auto d’epoca e da collezione più belle del mondo. La votazione del pubblico ha assegnato la Coppa d’Oro, il premio più importante del concorso, alla stupenda Alfa Romeo 6C 1750 GS del 1931.

La vettura, che ha conquistato anche le preferenze del pubblico di Villa Erba, fa parte della collezione di Corrado Lopresto: orginariamente con carrozzeria Zagato, l’auto è stata acquistata e ricarrozzata con una nuova livrea aerodinamica dalla carrozzeria Aprile di Savona nel 1938 su un disegno aerodinamico del celebre Mario Revelli de Beaumont. Al restauro hanno contribuito le ricerche del Politecnico di Milano e della Carrozzeria Castagna per ritrovare il colore originale della carrozzeria bicolore cangiante.

L’evento rappresenta anche un esclusivo palcoscenico per le ‘dream car’ del passato e le innovative ‘concept car’. Il Design Award for Concept Cars & Prototypes, altro riconoscimento del pubblico, è andato alla concept Maserati Alfieri, che andrà ad inserirsi nella gamma del Tridente nel 2016 ed era esposta insieme ai prototipi di attuale generazione a Villa Erba. La prestigiosa casa emiliana ha conquistato anche il premio Best of Show – Trofeo Bmw Group con la Maserati 450 S telaio 4502 carrozzata Fantuzzi del 1956, vettura da competizione di proprietà di Albert Spiess, collezionista e imprenditore svizzero.

La biposto da corsa (motore 4,5 litri da 400 CV) carrozzata da Fantuzzi venne costruita in dieci esemplari tra il 1956 e il 1957 e quella con telaio 4502 fu spedita negli Stati Uniti nell’ottobre 1956, acquistata da Tony Parravano, partecipò ad alcune gare per poi tornare in Europa negli ultimi anni. La 450 S vince anche nella categoria ‘Da Corsa – in gara per la gloria’, riservata ai modelli da competizione degli anni ’50 e ’60. Nel concorso ‘Maserati – i primi cento anni’, successo della V4 Sport del 1929 con telaio 4002 che ha sbaragliato il campo contro gli altri cinque bolidi del Tridente di diverse epoche.

LEGGI ANCHE

Alfa Romeo 4C Spider: il suo debutto al Salone di Ginevra

4C eletta auto più bella dell’anno 2013 in Francia

Salone di Ginevra 2014: due anteprime mondiali per la Maserati, le foto

La Maserati Quattroporte Ermenegildo Zegna

Maserati Ghibli: 100 anni del Tridente con foto su Sports Illustrated