Il Concorso d’Eleganza Villa d’Este 2016 è l’appuntamento più esclusivo e ricco di tradizione del mondo delle automobili e delle motociclette classiche. Una storia iniziata nel 1929, quando a Cernobbio fu organizzata per la prima volta una mostra di nuovi prodotti – denominata “Coppa d’Oro Villa d’Este” -, e che continua nel 2016 con il motto “Ritorno al futuro: il viaggio continua”.

La manifestazione dedicata alle auto e moto d’epoca si svolgerà nel fine settimana del 20-22 maggio. si ispirerà al messaggio di comunicazione del centenario BMW “The Next 100 Years” che sarà il filo conduttore delle attività dedicate alle celebrazioni della casa di Monaco di Baviera. Nel Padiglione Centrale di Villa Erba, BMW Group Classic presenterà la mostra speciale “Hommage and Concept Vehicles” in cui verrà illustrato come il passato e il presente siano strettamente legati uno all’altro. Gli Hommage e i Concept Vehicles dei marchi BMW, MINI e BMW Motorrad saranno esposti vicino al loro corrispondente storico.

Nell’ambito del concorso automobilistico, 52 vetture si misureranno in nove categorie per conquistare il pubblico e la giuria, mentre nella sezione delle motociclette 30 esemplari, suddivisi in cinque categorie, si contenderanno la vittoria. Le nove classi auto comprendono anche le rarità dell’era prebellica che si presentano nella categoria “Decadenza prebellica – Voli di fantasia automobilistica” e “Supercar ante 1945 – Veloci e sgargianti” mentre la “Sur mesure et haute couture – Rarità da intenditore” propone una serie di esemplari unici.

La classe “Petite Performance – Attraenti piccoli bolidi” riflette l’entusiasmo per le caratteristiche di guida sportive mentre l’innovazione è la caratteristica dell’“Audacia che fa la differenza – Design oltre i limiti”. Completano il quadro la classe “Automobili da star – Dal grande schermo al set cinematografico”, “Mister GT è tornato – L’epoca d’oro del design sportivo, 1950 – 1975”, “Guidato dall’eccesso – Dal glam rock al new wave” e “Auto da rally – Eroi della prova speciale, 1955 – 1985”.  Cinque, invece, le classi motociclistiche: oltre ad “Audacia che fa la differenza” e “Decadenza prebellica”, analogamente alle due omonime categorie del concorso di automobili, ci sono “Off-road”, “Pilota privato” con special su due ruote e le corse stradali rappresentati da “Temporada Romagnola”.

Il programma del Concorso d’Eleganza Villa d’Este 2016 vede le mostre speciali aperte tutti i giorni. Sabato, a partire dalle ore 14, i visitatori delle giornate aperte al pubblico potranno seguire nell’area di Villa Erba la partenza della parata motociclistica e ammirare le 30 motociclette. Durante il pomeriggio del sabato a Villa d’Este verrà consegnato il Premio del pubblico la “Coppa d’Oro Villa d’Este”. La domenica verranno presentate 52 automobili e nel pomeriggio inizieranno le premiazioni dei vincitori delle singole classi compresi i premi del pubblico “Concorso d’Eleganza Design Award” dedicato alle Concept Cars e il “Trofeo BMW Group Italia” dedicato alle vetture d’epoca. I bambini decreteranno il vincitore del “BMW Young People’s Award”. I biglietti partono dai 6 ai 15 euro. Tutte le info a questo link.