Maserati Alfieri è stata eletta Concept Car of the Year 2014. In occasione del Salone di Ginevra, il Car Designs of the Year Award, a cui hanno partecipato i più illustri rappresentanti dell’industria e del design automotive, ha premiato il prototipo della casa emiliana. La nuova concept Maserati era stata presentata in anteprima un anno fa, proprio al Salone di Ginevra: Alfieri, la 2+2 creata per celebrare il Centenario del Tridente, prende il nome dal più eminente dei fratelli Maserati. La concezione dell’Alfieri è avvenuta presso il Centro Stile di Torino, con la supervisione di Lorenzo Ramaciotti e la direzione di Marco Tencone, che con orgoglio ha rappresentato Maserati alla cerimonia di consegna del premio.

Concept Car of the Year 2014, premiata l’italianità dell’Alfieri

Dalla presentazione a oggi, il consenso e l’ entusiasmo suscitato dal concept Alfieri, stanno facendo aumentare le attese verso il momento della produzione prevista per il 2017, a cui seguirà una versione cabrio: “Quando si parla di auto sportive, volumi eleganti e proporzioni raffinate, il design italiano ha sempre rappresentato l’eccellenza assoluta - ha detto Owen Ready, Editor di Car Design News -. Gli elementi più contemporanei che caratterizzano l’Alfieri sono stati concepiti e realizzati in modo impeccabile. Il risultato è una classica sportiva italiana con un fascino assolutamente moderno”.

Alfieri presente anche nell’edizione di Car Design Review

I Car Designs of the Year Awards rappresentano un riconoscimento indipendente: la giuria infatti è composta da una rappresentanza globale e diversificata di designer professionisti provenienti dal settore automotive, dal mondo dell’istruzione e formazione e da fornitori dei più importanti marchi tra cui Daimler, Jaguar, Volvo, General Motors, Hyundai, Lear, l’Università di Coventry e il gruppo Renault. Oltre ad aver vinto il premio Concept Car of the Year 2014, il nuovo prototipo di Maserati compare anche nella seconda edizione di Car Design Review, l’annuario presentato nel corso dell’evento alla presenza di molti designer di fama internazionale, molti dei quali hanno contribuito con propri articoli e interventi alla realizzazione dell’opera. Il volume di 184 pagine traccia un’analisi approfondita del mondo del design automotive dell’ultimo anno e presenta un dettagliato articolo sul modello vincitore.