La Clio Cup Italia 2015 approda questo fine settimana sulla pista di Monza, con i primi cinque piloti della classifica racchiusi in sole 28 lunghezze. Sul circuito brianzolo, il monomarca della Fast Lane Promotion giunge al suo quarto dei sette doppi appuntamenti della stagione. Davanti a tutti, nella classifica generale, c’è il nuovo leader Simone Iacone, portacolori del team Rangoni Corse, reduce dai due secondi posti del Red Bull Ring, con due vittorie al suo attivo messe a segno a Imola e Varano. Segue a -18 punti il suo compagno di squadra Josh Files, che in Austria ha conquistato una doppietta andando a quota tre successi.

Sfida annunciata con il campione 2009 Cristian Ricciarini, protagonista a sua volta con la Essecorse di questa prima parte della stagione che lo ha visto raccogliere un’affermazione e salire in altre due occasioni sul podio. Poi c’è Simone Di Luca, che proprio nel precedente round andato in scena sui saliscendi della Stiria ha perso la corona; il romano della Composit Motorsport è intenzionato a riscattarsi dopo un weekend suo malgrado proco remunerativo, in cui ha raccolto solamente un sesto posto, condizionato dal ritiro da Gara 2. Subito alle sue spalle gli altri tre piloti del team Rangoni Corse, Michele Puccetti, Lorenzo Nicoli (che proprio in Austria ha spezzato un incantesimo, ottenendo un terzo posto ed un podio che gli mancava ormai dallo scorso anno) e Massimo Longhitano.

Sulla pista di casa punterà in alto anche la MC Motortecnica, che si presenterà al via affidando tre vetture a Massimo Danetti, Paolo Gnemmi e Lorenzo Vallarino. A due punte la Melatini Racing, che punterà sempre sul giovane Alfredo De Matteo ed il più esperto Massimo Ferraro, il quale dopo avere fatto il suo rientro nel monomarca al Red Bull Ring, è intenzionato sul tracciato lombardo a migliorare l’exploit dello scorso anno, quando mise a segno un miglior terzo piazzamento in Gara 2. Sempre in tema di giovani, non mancherà anche in questa occasione Ermes Della Pia, leader nella classifica Rookie e riconfermato tra le fila della Essecorse, mentre Luciano Gioia e Daniele Pasquali (entrambi al via con i colori del team Composit Motorsport) cercheranno di ridurre il gap nei confronti di Ricciarini, attualmente al comando tra i Gentleman del monomarca di Renault Sport. Tutte le info sulla Clio Cup Italia 2015 a questo link.