Il circuito di Brno in Repubblica Ceca ha fatto in modo che tutti i dubbi su Stoner si sciogliessero giro dopo giro.

Lorenzo non è andato oltre il quarto posto mentre hanno sorpreso gli italiani. La costanza di Dovizioso è stata molto importante. Per la quarta volta durante il Mondiale di quest’anno è arrivato secondo e così consolida il terzo posto nella classifica mondiale piloti. Non male.

Altro italiano dalla performance interessante è stato Simoncelli che è finito sul terzo gradino del podio ottenendo il primo piazzamento importante della stagione. Nella classifica iridata però il punteggio non gli dà certo soddisfazione visto che è ottavo.

Stoner non fa che consolidare il suo primato, questa volta trainato anche dall’entusiasmo per il fatto che sarà presto papà.

Nelle sessioni di prova non riesce ad andare al massimo ma tutti i dubbi sono fugati la domenica.

E’ primo a Brno e primo nella classifica mondiale con 218 punti.

Lorenzo è reduce di una prestazione a dir poco opaca, con la sua Yamaha si piazza quarto in Repubblica Ceca ed è ancora secondo nella classifica mondiale ma finisce a 32 punti di distanza dal leader.

Lo svarione di Pedrosa che lo ha portato a non concludere la corsa, è stato importante per Valentino Rossi che guadagna una posizione nella classifica iridata, ora è quarto a 118 punti.