La caduta di Marc Marquez non cambia le carte in tavola, infatti il Gran Premio d’Australia è il primo dopo la vittoria del Mondiale da parte dello spagnolo ottenuta in quel di Motegi, nella scorsa gara (LEGGI ARTICOLO). Valentino Rossi è riuscito a portarsi a casa 25 punti importanti per cercare di concretizzare il secondo gradino del podio dietro il baby pilota, mentre Lorenzo, approfittando della caduta all’ultimo giro di Crutchlow, riesce ad arrivare secondo in gara e a superare Pedrosa nella classifica generale e ad approdare al terzo posto (LEGGI ARTICOLO). Sfortunato proprio il secondo pilota di casa Honda, Pedrosa, che dopo solo qualche giro viene toccato in modo maldestro da Andrea Iannone, ennesima caduta per lui, e qualche giro dopo è costretto al ritiro per evidenti problemi alla sua Honda. Rossi si mette in luce ancora una volta, dimostrando che le leggende non muoiono mai.

La Classifica piloti:

1 Marc Marquez Honda SPA 312
2 Valentino ROSSI Yamaha ITA 255
3 Jorge LORENZO Yamaha SPA 247
4 Dani Pedrosa Honda SPA 230
5 Andrea DOVIZIOSO Ducati ITA 166
6 Aleix ESPARGARO Forward Yamaha SPA 117
7 Pol Espargaro Yamaha SPA 116
8 Bradley SMITH Yamaha GBR 108
9 Andrea Iannone Ducati ITA 102
10 Stefan Bradl Honda GER 96
11 Alvaro BAUTISTA Honda SPA 89
12 Scott REDDING Honda GBR 69
13 Cal Crutchlow Ducati GBR 63
14 Hiroshi Aoyama Honda JPN 62
15 Nicky HAYDEN Honda Stati Uniti d’America 44
16 Yonny HERNANDEZ Ducati COL 44
17 Karel Abraham Honda CZE 33
18 Hector Barbera Ducati SPA 14
19 Alex De Angelis Forward Yamaha RSM 14
20 Danilo Petrucci ART ITA 13
21 Colin EDWARDS Forward Yamaha Stati Uniti d’America 11
22 Michele Pirro Ducati ITA 11
23 Broc Parkes PBM AUS 7
24 Mike di Meglio Avintia FRA 6
25 Michael LAVERTY PBM GBR 5
26 Katsuyuki Nakasuga Yamaha JPN 4
27 Leon Camier Honda GBR 1

La Classifica costruttori:

1 HONDA 359
2 YAMAHA 314
3 DUCATI 189
4 FORWARD YAMAHA 129
5 ART 13
6 PBM 11
7 AVINTIA 8

LEGGI ANCHE:

Classifica piloti e costruttori MotoGP 2014: la situazione dopo il GP del Giappone

MotoGP Australia 2014 gara: Rossi c’è, fantastica vittoria del dottore alla 250° presenza

MotoGP Australia 2014 qualifiche: storico Marquez, eguagliati Doohan e Stoner

Márquez campione del mondo: il dottor Costa racconta il più grande pilota della storia