Conclusa la dodicesima prova del Campionato Mondiale di MotoGP qualche verdetto, attendibile se non definitivo, comincia ad essere emesso. Primo fra tutti quello di Silverstone con l’ennesima vittoria di Marc Marquez (foto: Tumblr), undicesima stagionale, in procinto di battere l’ultimo record rimasto, quello dei dodici successi in un campionato mondiale da parte di Mick Doohan (QUI IL REPORT DELLA GARA). Facendo due conti anche se ancora la sicurezza dell’aritmetica non c’è, Marquez ha messo tra sé e gli altri piloti (Pedrosa in primis) almeno 89 punti di distanza. Di questo passo il raggiungimento del secondo titolo iridato è inevitabile a sei gare dalla conclusione. A questo punto i giri di giostra volgono al termine e, onestamente, la concorrenza non sembra così spaventosa. Pedrosa è discontinuo, a Rossi manca sempre qualcosa e Lorenzo si è svegliato troppo tardi. Non si può che essere tranchant nell’affermare che questo mondiale lo può perdere solo il giovane spagnolo di Cervera. Oppure – il cielo non voglia – dovesse mettercisi in mezzo la sfiga cosmica. Anche per quanto riguarda la classifica costruttori i giochi sembrano fatti, però al di là dei numeri e delle classifiche è importante rilevare la grandissima crescita delle Yamaha ufficiali, le uniche moto in grado di poter primeggiare con le supersoniche Honda HRC. Anche la Ducati quest’anno sta facendo un gran bel lavoro, e Dovizioso lo sa.

Classifica Piloti

Pos. Pilota Moto Nazione Punti

1 Marc MARQUEZ Honda SPA 288
2 Dani PEDROSA Honda SPA 199
3 Valentino ROSSI Yamaha ITA 189
4 Jorge LORENZO Yamaha SPA 157
5 Andrea DOVIZIOSO Ducati ITA 129
6 Aleix ESPARGARO Forward Yamaha SPA 92
7 Pol ESPARGARO Yamaha SPA 88
8 Andrea IANNONE Ducati ITA 81
9 Stefan BRADL Honda GER 74
10 Bradley SMITH Yamaha GBR 65
11 Alvaro BAUTISTA Honda SPA 56
12 Scott REDDING Honda GBR 51
13 Cal CRUTCHLOW Ducati GBR 40
14 Hiroshi AOYAMA Honda JPN 39
15 Yonny HERNANDEZ Ducati COL 32
16 Nicky HAYDEN Honda USA 29
17 Karel ABRAHAM Honda CZE 28
18 Colin EDWARDS Forward Yamaha USA 11
19 Michele PIRRO Ducati ITA 11
20 Broc PARKES PBM AUS 7
21 Mike DI MEGLIO Avintia FRA 4
22 Danilo PETRUCCI ART ITA 4
23 Michael LAVERTY PBM GBR 2
24 Hector BARBERA Avintia SPA 2
25 Alex DE ANGELIS Forward Yamaha RSM 1
26 Leon CAMIER Honda GBR 1

Classifica Costruttori

n. Team punti

1 Repsol Honda Team 449
2 Movistar Yamaha MotoGP 310
3 Ducati Team 154
4 Monster Yamaha Tech 3 143
5 Go&Fun Honda Gresini 101
6 Pramac Racing 100
7 NGM Forward Racing 96
8 Drive M7 Aspar 67
9 LCR Honda Motogp 65
10 Cardion Ab Motoracing 25
11 Paul Bird Motorsport 9
12 Avintia Racing 6
13 Octo Iodaracing Project 4

LEGGI ANCHE

Ordine d’arrivo MotoGP Silverstone 2014: la classifica del GP della Gran Bretagna

MotoGP Silverstone 2014 live: diretta giro per giro con foto

MotoGP Silverstone 2014 qualifiche: Marquez decima pole, Dovi secondo, Rossi sesto