Palermo e Roma nella top ten delle città più trafficate al mondo, assieme a megalopoli come Mosca, San Paolo, Rio de Janeiro, Mexico City e Los Angeles. Non è una celebre battuta di Roberto Benigni in Johnny Stecchino ma l’impietoso scenario della classifica delle metropoli più congestionate e stilata dal TomTom Traffic Index 2014: l’indice di TomTom rappresenta il più accurato barometro a livello mondiale del traffico nelle aree urbane ed extraurbane che ogni anno monitora i flussi automobilistici in oltre 200 aree di tutto il mondo.

Detto del primato europeo di Mosca e Istanbul, Brasile e Italia presentano due città ciascuna tra le otto città più trafficate del pianeta sebbene la popolazione e le dimensioni delle metropoli italiane non siano minimamente paragonabili alle megalopoli verdeoro (San Paolo ha oltre 11 milioni di abitanti contro i 2,7 di Roma) che tra pochi giorni saranno chiamate ad affrontare una prova durissima con i Mondiali di calcio.

L’indice di congestionamento è basato sul rilevamento dei dati di percorrenza reali, misurati lungo l’arco dell’intera giornata su tutto il network stradale comprendente strade urbane ed extraurbane di 180 città in tutto il mondo (di cui 60 in Europa). Esso rivela la percentuale di congestionamento delle diverse città contando su più di 10 trilioni di misurazioni, e registrando una crescita quotidiana pari a 5 miliardi di misurazioni.

Ecco la Top 10 mondiale:
1 Mosca 74%
2 Istanbul 62%
3 Rio de Janeiro 55%
4 Mexico City 54%
5 San Paolo 46%
6 Palermo 39%
7 Varsavia 39%
8 Roma 37%
9 Los Angeles 36%
10 Dublino 35%

LEGGI ANCHE

TomTom GO gratis per Android 

TomTom festeggia 10 anni

Soddisfatti o rimborsati: nuova campagna di TomTom