Citroën E-Mehari si arricchisce di un concept realizzato da Courrèges. Al Salone di Geinevra 2016, la casa francese esporrà un prototipo cabriolet della 4 posti 100% elettrica in un gioco di colori e materiali che rielabora funzionalità e spazio.

Quasi 50 anni dopo il lancio di Méhari del maggio 1968, infatti, i due marchi francesi si incontrano di nuovo per un progetto comune: Citroën E-Mehari styled by Courrèges è la rivisitazione del concept presentato nel dicembre 2015, omaggio a un’icona automobilistica rivolta al futuro. La vettura incarna i valori di creatività, libertà e ottimismo che guidano il marchio da quasi 100 anni. Valori condivisi dalla casa di moda Courrèges e proprio per questo Citroën ha proposto al marchio di moda di rivisitare E-Mehari per farne un oggetto esclusivo e luminoso.

Citroën E-Mehari by Courrèges nasce da un gioco di colori e materiali sviluppati attorno all’idea di bianco con lo charme della sorella maggiore e i codici della casa di moda. Il modello conserva il disegno delle porte di E-Mehari, con onde che richiamano la carrozzeria della Méhari originale, ed è stata immaginata in un abito bianco, colore che si ritrova anche sulle quattro ruote. L’unico contrasto è dato dall’arancio acceso del profilo ad altezza dei cerchi che sottolineano il disegno della centina di sicurezza centrale. Quella posteriore ha lasciato spazio a due cinture laterali, per liberare ancora più spazio.

Nella ricerca di confort ed esclusività, è stato applicato un rivestimento in pelle bianca molto valorizzante a pannelli porta, plancia e sedili posteriori, rielaborati in forme squadrate. La tinta arancio specifica per il concept dona un tocco di allegria all’abitacolo, declinata nel profilo lucido in vinile che si estende lungo la plancia e gli aeratori dalle forme caratteristiche. Stesso trattamento bicolore bianco/arancio per le maniglie delle porte.

L’inedito volante monorazza è in tinta unita mentre il pianale rivestito in pelle accoglie tappetini bianchi. Decappottabile e dotata di 4 posti reali con sedili rialzati, Citroën E-Mehari styled by Courrèges prevede un tetto fisso in plexiglas dall’effetto “ghiacciato” che regala ai passeggeri un’apertura all’esterno. Il portellone mobile permette di accedere alla zona del bagagliaio dov’è alloggiata una linea di valige esclusiva, composta da 3 modelli in pelle bianca e profilo in vinile arancione lucido.