Con la nuova motorizzazione 2.0 BlueHDi 180, potente e rispettosa dell’ambiente, la Citroen DS5 unisce prestazioni e piacere di guida. Con DS5 2.0 BlueHDi 180 CA6 a norma Euro 6 si aggiunge un nuovo riferimento premium per DS grazie a tecnologie innovative e utili, per migliorare comfort, potenza e piacere di guida. L’integrazione di un nuovo turbo a geometria variabile, l’aumento delle pressioni di sovralimentazione e delle pressioni di combustione permette di incrementare la potenza di DS5 2.0 BlueHDi 180 di 20 CV rispetto alla generazione precedente. 

DS anticipa le normative e propone già ora la motorizzazione 2.0 BlueHDi 180 conforme alla Euro6, grazie alla linea di scarico costituita da catalizzatore di ossidazione installato all’uscita del motore, filtro antiparticolato con additivo e molto altro. Un cambio automatico a 6 marce di ultima generazione che riduce i regimi di funzionamento del motore grazie a un adattamento delle demoltiplicazioni più ampia. DS5 2.0 BlueHDi 180 è già ordinabile e sarà disponibili nelle concessionarie dal mese di marzo 2014.

Citroën DS5 Hybrid4 prova: il test drive a passo di musica per le strade di Milano

Citroën DS5 2.0 HDi, 163 cavalli da domare

Citroën DS5, dettagli e caratteristiche