La notizia era nell’aria da tempo ma la conferma è arrivata solo nella mattinata di giovedì 3 aprile: la Citroen DS3 R5 farà il suo debutto mondiale nel 56esimo Rally di Sanremo che si correrà il prossimo weekend nella riviera di Ponente. La nuova vettura della casa francese, preparata dal Team Procar Motorsport di Pistoia (i cui tecnici hanno assemblato la vettura presso il reparto corse a Versailles), scenderà in gara per la prima volta guidata dal pilota lucchese Rudy Michelini, navigato da Nicola Angilletta.

“Siamo molto orgogliosi di poter per primi portare in gara la nuova vettura di casa Citroën – ha spiegato Paolo Sabattini, Team Manager di Procar Motorsport – Ovviamente la nuova R5 è ancora tutta da scoprire e affronteremo la gara come test e molte incognite. In questo modo, però, cercheremo di raccogliere più informazioni possibili che condivideremo con Citroën Racing che ne farà tesoro per gli altri clienti sportivi. L’impegno della nostra squadra è stato molto intenso in queste ultime settimane. Sono certo che ci impegneremo al massimo per ottenere un buon livello competitivo e mettere Rudy nelle condizioni di ottenere buoni risultati”.

La nuova Citroën DS3 R5 era stata presentata un anno fa al Rally di Portogallo: ora dopo tanta attesa, un anno di test e sviluppo ha finalmente visto la luce. Nella seconda tappa del CIR, il Team Procar Motorsport supporterà anche il Citroën Racing Trophy che vedrà la sfida tra Alex Vittalini, vincitore della prima tappa, il giovanissimo pilota ucraino Dmytro Radzivil e Mauro Scotto.

LEGGI ANCHE

Citroen DS4: la versione Just Matt con test drive e foto

Citroen DS4 Racing Concept 

Citroën C4 Cactus: foto e video dal Salone di Ginevra

Citroen Grand C4 Picasso: il test drive sulle strade della Baviera