Presentata la scorsa stagione nell’ambito del Rally del Portogallo e del lancio del Citroën Top Driver in WRC, Citroën DS3 R5 ha ricevuto l’omologazione dalla Federazione Internazionale dell’Automobile. L’attesissima ultima nata della gamma Citroën Racing è già stata commercializzata in più di trenta esemplari. La prima auto consegnata prenderà parte questo weekend al Rally di Sanremo con l’equipaggio Rudi Michelini / Nicola Angilleta. 

La nuova Citroën DS3 R5 costituisce lo strumento ideale per i piloti esperti che vogliono evolvere al volante di un’auto a quattro ruote motrici. Il livello di prestazioni permetterà di puntare alla vittoria nei campionati regionali FIA (ERC, MERC…) e nella maggior parte delle competizioni nazionali. Citroën DS3 R5 è anche il modello di punta per partecipare al Campionato FIA WRC2, ultimo gradino per
arrivare al livello più alto.

Vincitore del Citroën Top Driver e del Campionato FIA WRC3 lo scorso anno, Sébastien Chardonnet ha dato un contributo fondamentale alla messa a punto. Grazie al titolo che ha conquistato, sarà impegnato in sei rally FIA WRC2 su una Citroën DS3 R5, cominciando con il Rally d’Italia Sardegna (6-8 giugno). Il vincitore del campionato FIA Junior WRC, al via questo weekend in Portogallo, si aggiudicherà la stessa opportunità per la stagione 2015

LEGGI ANCHE

Citroën Ds3 R5: il debutto mondiale al Rally di Sanremo

Procar Motorsport: prenotate due Citroen DS3 R5

Citroën C5 CrossTourer: al Salone di Ginevra versione con doppio assetto