Viaggiare  “a cielo aperto” è il claim di casa Citroen per la piccola più chic della linea DS Citroen: la DS3. “Lei” non è una cabriolet vera e propria ma una macchina con il tetto apribile prolungato come la vecchia Visa degli anni 70 della Citroen, libera dalle limitazioni delle cabriolet tradizionali,  con tutte le caratteristiche che ne decretano il suo successo: stile, raffinatezza e piacere di guida.

Su strada la DS 3  provata nella versione “CHIC SPORT” motore 1.6 da 156 cavalli è decisamente brillante, soprattutto in ripresa, davvero robusta e piacevole da sentire al solo sfiorare l’acceleratore.

Conserva la personalità forte della berlina che nelle sue dimensioni  3,95m di lunghezza, 1,71m di larghezza e 1,46m di altezza,  conferiscono agilità e dinamismo.

Il motore è il medesimo della MINI Cooper S, con una diversa messa a punto che privilegia la coppia e il brio più che la potenza assoluta, dal che deriva anche un consumo di carburante contenuto in proporzione alle prestazioni infatti è facile percorrere dai 12 ai 15km/litro anche con una guida brillante.

Citroen DS3 Chic Sport

Citroen DS3 Chic Sport interno

La tenuta di strada è ottima, lo sterzo pronto e preciso così come i freni infaticabili consentono una guida sportiva e divertente con grandi margini di sicurezza avvicinando il conducente alla strada per affrontare più facilmente le curve.

Le prestazioni sono notevoli una velocità di 210 km orari e 0-100 in 7 secondi e quattro ma  a noi donne cade l’occhio, più che sul contagiri, sul tetto che, facilmente apribile elettricamente consente di ammirare il paesaggio circostante e di godere del piacere del vento fra i capelli ma anche di apprezzare il bel rombo sportivo prodotto dal doppio terminale di scarico.

Amplia la gamma di personalizzazioni, con tre proposte: Nero, Blu Infini e  Grigio Moondust con Monogramma DS. L’effetto “flottante” del tetto, caratteristico di DS3, resta inalterato, grazie al nero dei vetri laterali posteriori e il colore della tela richiamato sulla parte laterale del tetto, sulla modanatura anteriore e sullo spoiler posteriore e per completare la “chiccheria” le decorazioni della plancia, i profili degli aeratori e il pomello della leva del cambio si intonano alle tinte della carrozzeria e del tetto in tela trama DS.

Il tetto si chiude completamente in soli 16 secondi; questa operazione è possibile fino a 120 km/h!

Citroen DS3 Chic Sport posteriore

Citroen DS3 Chic Sport posteriore

Ipnotici i fari  posteriori a LED con l’innovativo effetto 3D, come un gioiello, il logo DS cromato e incastonato in un materiale goffrato nero con motivo DS.

Prodotta nel sito di Poissy in Francia, è commercializzata dall’inizio 2013 e propone sin dal lancio una versione con emissioni di soli 99  di CO2/km grazie al turbo bassa pressione. Che altro dire? E’ vero a capote chiusa è un po’ più rumorosa della versione berlina, ma non si può possedere tutto…

Questa versione chic sport è adatta anche a noi donne,  prezzo di listino da 24.600 euro.