La nuova Citroën C5 Aircross debutta al Salone di Shanghai. Commercializzata in Cina nel corso del 2017 e attesa in Europa nel 2018, la novità del Double Chevron sfoggia un lungo elenco di novità per conquistare il maggior numero di clienti nel sempre più competitivo segmento dei Suv medi. Sviluppata sulla piattaforma EMP2, la stessa di Peugeot 3008, la nuova Citroën C5 Aircross porta al debutto una motorizzazione plug-in hybrid e nuove sospensioni idrauliche con smorzatori idraulici progressivi.

Citroën C5 Aircross, dimensioni

Esteriormente la nuova Citroën C5 Aircross presenta un lungo elenco di dettagli che seguono il nuovo corso stilistico del marchio francese, a partire dalla mascherina e dai gruppi ottici frontali su due livelli. Tra le novità gli Airbump (le protezioni in plastica laterali portate al debutto dalla Citroen Cactus) posizionati nella parte inferiore delle portiere. Passando alle dimensioni, la nuova Citroën C5 Aircross è lunga 4.5 metri, larga 1,84 e alta 1,67 m, con un passo di 2,73 metri a conferma del grande spazio destinato ai passeggeri. Passando al vano di carico, la C5 Aircross assicura uno spazio a partire da 482 litri raggiungibili tramite il portellone apribile con il sistema “Handsfree Tailgate” passando il piede sotto il paraurti posteriore.

Nuova Citroën C5 Aircross, interni

A bordo della nuova Citroën C5 Aircross spicca lo schermo touchscreen da 8 pollici posizionato a centro plancia, mentre la classica strumentazione è stata sostituita da un display da 12,3 pollici personalizzabile. Caratterizzata dall’elevata qualità costruttiva, la C5 Aircross monta il sistema Connect Nav 3D con Apple CarPlay e Android Auto e novità come il divano posteriore regolabile di 27 gradi con inclinazione separata dei singoli schienali.

Citroen C5 Aircross, scheda tecnica

Tante le novità “sottopelle” a partire dalle sospensioni Progressive Hydraulic Cushions, coperte da 20 brevetti e all’altezza della tradizione in tema di comfort che da sempre contraddistingue Citroen. Passando ai sistemi di sicurezza, la C5 Aircross monta un lungo elenco di componenti tra cui l’Active Safety Brake, il controllo dell’angolo morto, il cruise control attivo con funzione Stop, il riconoscimento dei cartelli stradali con gestione automatica dei limiti di velocità, fari abbaglianti automatici, il Lane Keeping Assist e il sistema Vision 360.

Citroen C5 Aircross ibrida

Nell’attesa di conoscere la gamma completa attesa in Europa, la novità francese debutterà in Cina in abbinamento alle motorizzazioni a benzina da 165 e 200 CV con cambio automatico EAT6 e trazione anteriore con sistema Grip Control.  Successivamente sarà presentata anche la Citroen C5 Aircross Plug-in Hybrid, dotata di 300 cavalli e in grado di percorrere fino a 60 km/h in modalità a zero emissioni.