La Citroen C4 Cactus si è distinta sin dal lancio per via di una linea caratterizzata dagli Airbump, veri oggetti di design, in grado di unire funzionalità e stile. Ma gli uomini del Double Chevron adorano osare, così da oggi fino al 9 aprile, durante la Milano Design Week 2017, è esposta, presso lo Spazio Quattrocento di via Tortona 31, la C4 Cactus Unexpected by Gufram.

Non è una vettura destinata a finire nelle concessionarie, è una Concept Car, un esercizio stilistico, nel quale confluiscono la filosofia Be Different di Citroen ed il radical design di Gufram. Nello specifico, gli Airbump sono stati reinterpretati con l’inimitabile texture in morbido poliuretano del Cactus di Gufram, l’iconica scultura domestica rifinita a mano in Guflac, uno speciale brevetto che consente sperimentazioni estetiche uniche.

Ovviamente, il corpo vettura presenta una colorazione decisamente originale, che sfuma gradualmente dal verde lime della parte posteriore all’arancione acceso del cofano, una livrea pensata esplicitamente per richiamare il Metacactus di Gufram, l’edizione limitata del Cactus realizzata nel 2012 per celebrarne il quarantesimo anniversario. Anche l’abitacolo è variopinto per via dei sedili e dei pannelli delle portiere completamente rivestiti con un tessuto in microfibra dal medesimo effetto sfumato ricreato nella carrozzeria.

Grazie alla collaborazione con Gufram, la Citroen C4 Cactus, è ancora più intraprendente ed originale, ma anche più variopinta e anticonvezionale. Per il momento rimane un concept, ma in futuro chissà..