Citroën C4 Cactus debutta nella serie speciale “Just Black” che va a “bilanciare” cromaticamente la versione W, ovvero
White, completamente bianca. Venduta già in oltre 10mila esemplari in Italia, il marchio francese punta ad aumentare i volumi con il carattere inconfondibile di questo modello che presenta un effetto tono su tono delle superfici lucide e opache della carrozzeria e degli Airbump.

La carrozzeria è Night Black, gli Airbump Black, come neri sono anche le calotte dei retrovisori, le barre al tetto e i cerchi in lega da 17″ Cross Black. L’allestimento comprende di serie climatizzatore automatico, navigatore, sensori di parcheggio, vetri posteriori oscurati, fendinebbia con funzione Cornering Light. La gamma comprende i motori benzina tre cilindri PureTech da 82 cavalli e Turbo da 110 cavalli con Stop&Start, eletto per la seconda volta motore dell’anno nella sua categoria, mentre il motore diesel è il BlueHDi da 100 cavalli.

Il cliente tipo – secondo Citroën - è un uomo giovane, dalle passioni intense e dal carattere forte, che percepisce l’automobile come un oggetto distintivo e la sceglie per il suo stile originale. Citroën C4 Cactus Just Black beneficia del servizio Citroën & You, recentemente lanciato anche in Italia che comprende, tra le altre cose, un anno di copertura furto e incendio in occasione dell’acquisto di auto nuove, dalla pulizia della vettura in seguito ad un intervento in officina, fino all’offerta di qualunque intervento non concordato preventivamente.

Citroën C4 Cactus sarà protagonista di una campagna di comunicazione del mese di giugno che si dividerà tra le due anime di Cactus, quella raffinata della W e quella grintosa della Just Black. Il listino della Citroën C4 Cactus in versione “Just Black” parte da un prezzo di 18.800 euro per il tre cilindri PureTech che salgono a 20.300 euro per il Turbo da 110 cavalli con Stop&Start e a 21.650 euro con il BlueHDi da 100 cavalli.