Citroën ha deciso di rivoluzionare il mondo dei SUV, e per farlo era necessario realizzare qualcosa di originale e non convenzionale. Nasce così Citroën C3 Aircross, una vettura poliedrica, ideale per affrontare ogni tipo di avventura, dalla giungla urbana alle lunghe gite fuori porta. Chi incarna perfettamente lo spirito di Citroën C3 Aircross, non può essere che una persona eclettica, proprio come Fabio Volo. Scrittore, attore, presentatore, deejay e adesso testimonial della campagna di lancio per questo nuovo SUV francese. Il versatile artista è infatti la voce del primo spot, scelto dagli utenti online, della Citroën C3 Aircross.

Un desing originale

Citroën C3 Aircross prende spunto dalla concept car C-Aircross, ammirata al Salone di Ginevra 2017. Da essa eredita una forte personalità e una spiccata originalità per il segmento dei SUV. A prima vista emerge la sua robustezza, rappresentata perfettamente dal suo frontale rialzato e imponente, messo in risalto dalla luminosa firma a LED delle luci diurne e dagli “Chevron” cromati. Al posteriore fanno la loro splendida figura i fari con effetto 3D, che ricordano le recenti creazioni del Marchio come la nuova C3. I profili dei passaruota e le protezioni inferiori effetto alluminio sottolineano lo stile dinamico e protettivo da SUV. I vetri laterali posteriori hanno una particolarità, sono infatti costruiti in policarbonato e al loro interno troviamo una pellicola colorata, capace di realizzare un importante contrasto cromatico.

La personalizzazione dei suoi esterni (come degli interni) è una delle sue tante armi a disposizione. Sono ben 85 le combinazioni di colori disponibili, grazie alle 8 colorazioni per la carrozzeria, alle 3 tinte per il tetto e ai 4 Pack Color.

Interni curati

I dettagli sono molto importanti, per questo Citroën C3 Aircross dispone di interni curati e ampiamenti personalizzabili. Sono ben 5 le armonie con cui è possibile equipaggiare l’abitacolo di questo innovativo SUV. Oltre a quella di base, ci sono le altre quattro, che sono così denominate: Metropolitan Grey, Urban Red, Hype Mistral e Hype Colorado. Oltre allo stile, Citroën ha puntato molto sulla praticità e sull’abitabilità. C3 Aircross risponde alla filosofia Citroën Advanced Comfort, che mette in risalto, oltre alla già citata abitabilità, anche la modularità e la luminosità. I posti a sedere sono comodi per 5 persone, con ampio spazio per le gambe e per la testa, a beneficio del comfort. Il sedile del passeggero anteriore è ripiegabile a “tavolino” per offrire una lunghezza di carico di 2,40 metri, mentre il bagagliaio da 410 litri può arrivare fino a 1.259 litri per merito dei sedili posteriori scorrevoli e ribaltabili 2/3-1/3, a dimostrazione della sua grande modularità. Il tetto panoramico apribile conferisce una maestosa luminosità all’ambiente interno.

Motori benzina e diesel

In totale sono cinque le motorizzazioni disponibili per Citroën C3 Aircross. Tutte dimostrano di possedere un perfetto bilanciamento tra prestazioni e consumi. Le unità a benzina sono tre: 1.2 PureTech da 82 CV, 1.2 PureTech da 110 CV e 1.2 PureTech da 130 CV. I motori a gasolio sono due: 1.6 BlueHDI da 100 CV e il 1.6 BlueHDI da 120 CV. Il cambio automatico EAT6 è disponibile solamente con la motorizzazione 1.2 PureTech da 110 CV.

Tecnologia a bordo

Citroën C3 Aircross dispone della migliore tecnologia del Gruppo PSA. In primo luogo troviamo il Grip Control®, sistema che ottimizza la motricità e permette a questo SUV di muoversi su ogni superficie e condizione climatica, anche nel fuoristrada. A questo si aggiunge la funzione Hill Assist Descent che consente di affrontare in sicurezza le discese con forti pendenze, mantenendo il veicolo a velocità molto ridotte.

C3 Aircross può offrire anche degli strumenti efficaci per districarsi meglio in città. Uno di questo è il Park Assist, utile per le manovre di parcheggio che può essere coadiuvato dalla telecamera di retromarcia con sistema Top Rear Vision che proietta l’immagine della zona posteriore della vettura nello schermo Touch Pad 7”, con una visuale a 180 gradi.

Non mancano altre tecnologie come l’Head Display, su cui vengono proiettate informazioni utili sulla guida, senza che il guidatore distolga lo sguardo dalla strada, o come il Mirror Screen che permette di utilizzare quelle applicazioni compatibili del proprio smartphone direttamente sul Touch Pad 7” della vettura. Infine è possibile avere il Citroën Connect Nav, un navigatore di ultima generazione, con navigazione 3D connessa con riconoscimento vocale, che permette di avere informazioni in tempo reale, ad esempio sul traffico.

Versioni:

Le versioni per Citroën C3 Aircross sono tre: Live, Feel e Shine. L’entry level si chiama Live ed è già provvista di avviso di superamento involontario della carreggiata, di rilevatore di stanchezza, riconoscimento dei limiti di velocità, Hill Assist e Regolatore e limitatore di velocità. Il livello intermedio è il Feel che aggiunge luci diurne a Led, climatizzatore manuale, TouchPad 7”, connettività Bluetooth e volante rivestito in pelle. Il pacchetto più completo è Shine che offre i cerchi in lega, il climatizzatore automatico, il navigatore satellitare, gli alzacristalli elettrici posteriori, i sensori di parcheggio posteriori e il Mirror Screen. I prezzi di Citroën C3 Aircross partono da 15.500 euro.