Durante la 39esima edizione di BimbinFiera, Ford ha mostrato per la prima al pubblico italiano volta le innovative cinture di sicurezza con air-bag integrato che saranno utilizzate per incrementare la sicurezza dei passeggeri e rappresentano un significativo passo in avanti nel campo della sicurezza. Grazie all’air-bag, la forza dell’urto viene assorbita da un’area cinque volte superiore rispetto a quella di una cintura tradizionale, garantendo una maggiore dispersione dell’energia dell’urto e riducendo l’eventualità di subire dei traumi. La maggiore area a disposizione e il sostegno per testa e collo rendono questa tecnologia efficace quando i sedili posteriori sono occupati da passeggeri più vulnerabili, come bambini e persone anziane.

Nell’utilizzo di tutti i giorni, le cinture posteriori con air-bag integrato sono del tutto analoghe a quelle convenzionali, si indossano e agganciano come una cintura tradizionale e sono compatibili con l’installazione di seggiolini e basette per bambini, anche ISOFix. Simili nell’aspetto alle cinture di sicurezza convenzionali, sono più confortevoli grazie all’imbottitura e alla morbidezza dei materiali con cui sono realizzate. Ford ha effettuato test approfonditi utilizzando manichini per crash test di ogni dimensione e corporatura, e il sistema ha dimostrato di poter offrire una protezione superiore rispetto alle cinture di sicurezza standard in ogni situazione e per ogni tipo di passeggero.

Come per i normali air-bag, queste nuove cinture posteriori si gonfiano quando i sensori d’urto rilevano un incidente. Un gas compresso viene fatto passare attraverso la speciale fibbia e gonfia completamente l’air-bag integrato nella cintura in meno di 40 millisecondi. A differenza degli air-bag, che al momento dell’attivazione possono generare calore, le cinture di sicurezza Ford con air-bag integrato utilizzano gas compresso freddo.

Le cinture di sicurezza posteriori con air-bag integrato hanno debuttato negli Stati Uniti nel 2011 a bordo del Ford Explorer e sono state successivamente estese a ulteriori modelli della gamma come la Flex, la Taurus e la Fusion, gemella americana della nuova Mondeo. Il debutto in Europa avverrà a bordo della nuova Ford Mondeo, che sarà lanciata all’inizio del 2015 per poi approdare ad altri modelli della casa americana.

LEGGI ANCHE

Ford Edge 2015: foto, video e dettagli del nuovo SUV

Nuova Focus EcoBoost 1.0: il debutto del 3 cilindri di Ford

Ford EcoSport test drive esclusivo: il video di Leonardo.it

Nuova Ford Mustang 2014: foto e video dal Salone di Ginevra