Piaggio, tramite una join venture cinese si è assicurata la fornitura di una serie di Aprilia Mana 850 in una provincia che ha accolto la visita di Kissinger. È stato l’ex Segretario di Stato Americano a beneficiare di questa scorta motociclistica d’hoc.

La polizia del Chongquing, che una dei raggruppamenti territoriali più diffusi della Repubblica Popolare Cinese, recentemente ha ospitato l’ex Segretario di Stato Americano Henry Kissinger. Com’è giusto che sia, il politico è stato “scortato” da una flotta di auto e moto. Queste ultime sono siglate da una compartecipata del gruppo Piaggio.

Nel dettaglio la polizia di Chongquing ha acquistato trenta motociclette Aprilia Mana 850, per fare in modo che Kissinger potesse “passeggiare” per il paese e partecipare alla festa ufficiale per i 40 anni della sua prima visita in Cina.

Come ha fatto la Piaggio, che in questi giorni lancia il nuovo Mp3 Touring, ad arrivare in Cina? Tramite una join venture, cioè quel sistema aziendale che riunisce più società. La join venture Piaggio che opera in Cina è la Piaggio Zongshen Foshan Motorcycle Co. Ltd: 45% Piaggio e Zongshen e 10% nelle mani della Municipalità Foshan.

L’ Aprilia Mana 850 ha una serie di caratteristiche interessanti che potrebbero essere estese anche ad altri modelli e introdotte sul mercato mondiale: il cambio automatico SportGear, il bicilindrico a V di 90° da 850cc a iniezione elettronica e raffreddato a liquido. Il modello, ovviamente, è stato personalizzato per gli agenti che l’hanno usato.