Lo sforzo profuso da molte aziende produttrici di vetture nella realizzazione di modelli di vetture con alte prestazioni ma a basso impatto ambientale, è davvero lodevole. In questo gruppo di produttori rientra anche la BMW pronta a lanciare sul mercato due nuovi modelli ecofriendly.

Quel che unisce i due modelli ecologici della BMW è sicuramente l’innovazione e il tutto è sottolineato dal prefisso del nome delle vetture: la i3 e la i8 Concept. Eco sostenibilità è stato l’imperativo a cui la BMW ha deciso di piegarsi per declinare la competenza tecnologica acquisita negli anni.

Un occhio di riguardo è stato dato anche al design che comunque resta uno dei punti di forza. La i3 e la i8 Concept soddisfano l’occhio degli acquirenti con delle linee fresche ed eleganti. I materiali usati sono molto moderni, perché s’usa soprattutto carbonio e vetro plastica.

A livello tecnico la i3 è una monovolume studiata per circolare soprattutto in città e nelle grandi metropoli. Ha quattro posti ed è lunga poco meno di quattro metri. Consente il collegamento ad internet ed è provvista di dispositivi touch screen. Quindi è adatta ad un pubblico giovane. 170 cv è la potenza del motore che può arrivare a 150 chilometri orari e reggere per circa 150 chilometri.

La i8 Concept invece è una coupè, due posti più due che sfrutta il sistema ibrido e la potenza combinata di due motori, uno elettrico e l’altro tradizionale. Riesce a percorrere comunque almeno 35 chilometri soltanto con l’alimentazione elettrica.