Al salone di New York arriva una novità a stelle e strisce che colpisce per il suo design originale e personale, ovvero la Chevrolet Malibu di nuova generazione. Una berlina che sembra aver preso spunto dalle sorelle sportive come la Camaro e la Corvette per via della sua linea affilata.

E’ la rivincita delle auto convenzionali, delle quattro porte rispetto ai SUV, la risposta della Chevrolet ai detrattori dell’auto classica per antonomasia, una berlina moderna ed efficiente che vanta anche una variante ibrida.

Sotto il grande cofano anteriore infatti, troviamo motori a quattro cilindri che partono dal 1.5 Ecotec turbo capace di erogare 162 CV e 250 Nm , fino ad arrivare al 2.0 da 253 CV e 350 Nm, abbinato alla trasmissione automatica ad 8 rapporti. Non manca un 1.8 aspirato ad iniezione diretta, deputato a lavorare in sinergia con 2 motori elettrici, per la versione ibrida che esprime una potenza complessiva di 185 CV.

La Malibu ibrida utilizza la tecnologia mutuata dalla Volt, da cui ha preso in prestito il sistema per il recupero dell’energia, ed è capace di viaggiare ad emissioni zero, ovvero attraverso la spinta propulsiva della componente elettrica, fino ad una velocità massima di 88 km/h.

Più leggera, grazie ad un nuovo pianale che ha consentito alla berlina Chevrolet di perdere ben 140 kg nonostante l’aumento della lunghezza totale di 6 centimetri e del passo di 9 centimetri, la Malibu presenta il sistema d’infotainment MyLink e persino il sistema di ricarica wireless per gli smartphone di ultima generazione.

Ma non è tutto, sul fronte della sicurezza, come era prevedibile, è dotata di numerosi dispositivi che consentono al guidatore di usufruire di una valida assistenza alla guida. Infatti, solo per citarne alcuni, la berlina del Cravattino può contare sul sistema che avvisa il conducente di un’eventuale fuoriuscita dalla propria carreggiata, sul dispositivo che agevola le manovre di parcheggio, su quello che avvisa della presenza di altri veicoli nell’angolo morto dei retrovisori e sul Cruise Control capace di mantenere la distanza di sicurezza con le altre vetture.