C’è poco da girarci intorno, una vera muscle car deve avere sotto il cofano un bel V8 che suona a dovere, un’immagine da bullo ed una sana trazione posteriore per una guida impegnata. Lo sanno bene dalle parti della Chevrolet, che ha rimesso mano alla Camaro per creare la ZL1 del 2016.

A quattro anni dall’arrivo sul mercato della serie precedente, la Camaro presenta una carrozzeria rivista per una migliore penetrazione aerodinamica. Spiccano, a livello estetico, la nuova griglia anteriore a nido d’ape, con quella superiore pensata per ottenere un più efficiente raffreddamento del propulsore. Sempre all’anteriore fa bella mostra di sé un nuovo splitter, specifico per la ZL1, mentre nella vista laterale balzano all’occhio nuove minigonne e, in quella posteriore, un nuovo spoiler.

Completano il quadro del body kit ZL1, i passaruota più ampi per ospitare cerchi da 20 pollici che calzano coperture Goodyear Eagle F1 Supercar dalla misura di 285/30 ZR 20 all’anteriore e 305/30 ZR 20 al posteriore. Insomma, un bel mix di appendici e un bel set di ruote larghe per dominare le sfide al semaforo.

Per quanto riguarda l’abitacolo invece, la destinazione d’uso della Camaro ZL1 viene sottolineata dai sedili sportivi griffati Recaro, dal volante a 3 razze con zona inferiore piatta e rivestito in un materiale affine a quello utilizzato dalle auto da competizione, alla stregua del pomello del cambio.

Sotto il cofano romba il V8 LT4 da 6,2 litri che vanta un sistema di aspirazione e scarico specifico. In questo modo, la vettura in questione, forte anche della sovralimentazione, sviluppa una potenza di 640 CV ed una coppia massima di 868 Nm.

Il motore è accoppiato ad una trasmissione manuale a 6 rapporti, ma come optional è fornito anche un cambio automatico a 10 rapporti con tanto di paddle dietro il volante. Per gestire tutto questo potenziale c’è un differenziale autobloccante, ma anche le sospensioni Magneti Ride aiutano non poco, così come l’impianto frenante griffato Brembo con dischi anteriori da 390 mm e pinze a 6 pistoncini.

Tra le chicche di questa Chevrolet Camaro ZL1 MY 2016, segnaliamo nuove modalità di guida ed il Lauch Control per delle partenze brucianti.