L’autodromo di Monza è il palcoscenico scelto da Bmw Italia per Next 100 Festival, l’evento organizzato per festeggiare i 100 anni della casa tedesca e i suoi 50 anni di presenza nel nostro Paese.

Next 100 Festival ha preso il via stamattina con la cerimonia d’inaugurazione e sarà attivo fino al 25 settembre, abbracciando quindi tutto il fine settimana. In pista sul circuito brianzolo sono andati fin da subito alcuni prodotti Bmw e della controllata Mini a due e quattro ruote, tra cui una Bmw R 1200 GS Adventure, una Bmw M2 Coupé e la nuova Mini 5 porte.

Grazie all’ingresso gratuito, l’evento celebrativo di Bmw punta a coinvolgere un nutrito numero di appassionati del marchio, ma anche collaboratori o semplici curiosi interessati al mondo dei motori.

Tra le attività previste c’è anche la possibilità di provare la Bmw M Experience, ovvero di effettuare, dietro prenotazione, delle prove in pista per provare l’intera gamma Bmw M che raccoglie tutti i modelli ad alte prestazioni della casa bavarese. Parallelamente a questa iniziativa si svolge anche la John Cooper Works Experience, che offre ai fan di Mini l’occasione di mettersi al volante sul tracciato di Monza della Mini JCW, cioè la versione più “pepata” tra le vetture del marchio britannico.

Al Next 100 Festival non mancano tuttavia le possibilità di apprezzare da vicino anche i modelli più tranquilli di casa Bmw, mentre all’insegna del futuro ecosostenibile si inserisce la presenza della gamma Bmw i con le sue proposte a ridotte emissioni basate sulla propulsione elettrica.

Chi preferisce il mondo delle moto viene accontentato invece con Bmw Motorrad grazie a cui si può avere accesso all’intera offerta di motociclette e scooter Bmw. Un apposito spazio sarà dedicato infine allo stuntman Mattie Griffin che, a bordo della nuova Bmw G 310 R, delizierà il pubblico con le sue spericolate quanto spettacolari evoluzioni.