Sarà Paolo Andreucci l’apripista d’eccezione della 45^ Verzegnis-Sella Chianzutan, terza prova del Campionato Italiano Velocità Montagna che si disputa in Friuli dal 16 al 18 maggio. Anticipando le attese sfide tra i protagonisti tricolori ed europei della velocità in salita, il pilota di Garfagnana, pluricampione italiano rally, sarà al volante della Peugeot 208 mentre Terenzio Testoni, responsabile Prodotto commerciale motorsport della Pirelli, porterà sulle strade friulane della BMW M3 in passato protagonista del DTM.

Una sfida motoristica e sportiva che aggiungerà ulteriori spunti d’interesse e spettacolo a una delle cronoscalate più classiche, alla quale lavora a pieno regime la Scuderia Friuli ACU, organizzatrice con la collaborazione del Comune di Verzegnis, e le cui iscrizioni sono aperte fino a tutto lunedì 12 maggio. Oltre alla titolazione a livello nazionale, che richiama piloti e pubblico dall’intero continente, l’edizione numero 45 della gara delle Alpi Carniche è valida anche per la serie europea FIA International Hill Climb Cup, di cui sarà seconda prova, per il Trofeo Italiano Velocità Montagna (la serie ‘cadetta’ del CIVM), per il Campionato Austriaco e per quello Sloveno, oltre al Trofeo Triveneto/Slovenia, Campionato Friuli Venezia Giulia e FIA CEZ Historic.

Il weekend di gara entrerà nel vivo sabato 17 maggio con le due salite di prove ufficiali a partire dalle 9.30. Gara-1 scatterà alle 9.30 di domenica 18 maggio, sui 5640 metri che da Ponte Landaia portano alla Sella Chianzutan. Su queste strade lo scorso anno si impose il campione italiano ed europeo Simone Faggioli su Osella FA30 Zytek.

LEGGI ANCHE

Rallycross 2014: Peugeot al via del Mondiale con le 208 T16 WRX

Peugeot RCZ Racing Cup: scatta un’emozionante terza stagione di gare

Direttore per un giorno: Paolo Andreucci ‘guida’ Leonardo.it

Leonardo.it intervista Paolo Andreucci e Anna Andreussi

Rally Mille Miglia 2014: Albertini-Mazzetti trionfano con la 208 R2

Peugeot alla Dakar: il Leone tornerà a ruggire dopo 25 anni