La FIA quest’oggi ha diramato il calendario della stagione automobilistica 2012, il campionato del mondo prevederà venti gare, la prima in programma il 18 Marzo a Melbourne in Australia e l’ultima ad Interlagos in Brasile il 25 Novembre, ciò significa una durata complessiva di circa otto mesi.
Sono state introdotte alcune novità tra cui la possibilità di effettuare dei test a stagione in corso per sistemare alcune eventuali anomalie delle monoposto, per quanto riguarda le gomme le scuderie potranno utilizzare tutti i treni di gomme a loro disposizione, non avranno più un limite di tre come la scorsa stagione.
La FIA ha anche aggiunto che la durata massima di un gran premio non potrà superare le quattro ore e una si ha una sola possibilità di cambio di traiettoria per non farsi superare in gara.
Di seguito troverete il calendario completo della stagione 2012:

18 marzo – Gp Australia (Melbourne)
25 marzo – Gp Malesia (Sepang)
15 aprile – Gp Cina (Shanghai)
22 aprile – Gp Bahrain (Sakhir)
13 maggio – Gp Spagna (Barcellona)
27 maggio – Gp Monaco (Montecarlo)
10 giugno – Gp Canada (Montreal)
24 giugno – Gp Europa (Valencia)
8 luglio – Gp Gran Bretagna (Silverstone)
22 luglio – Gp Germania (Hockenheim)
29 luglio – Gp Ungheria (Budapest)
2 settembre – Gp Belgio (Spa-Francorchamps)
9 settembre – Gp Italia (Monza)
23 settembre – Gp Singapore (Marina Bay)
7 ottobre – Gp Giappone (Suzuka)
14 ottobre – Gp Corea del Sud (Yeongam)
28 ottobre – Gp India (Nuova Delhi)
4 novembre – Gp Abu Dhabi (Yas Marina)
18 novembre – Gp Usa (Austin)
25 novembre – Gp Brasile (Interlagos)