Chi pensa che le Buick siano vetture classiche si sbaglia di grosso, almeno per quanto riguarda i modelli attuali, non a caso il Brand americano punta molto sullo stile, come dimostra l’Avista Concept, un’auto in grado di calamitare gli sguardi.

Infatti, lo stile è decisamente audace, dinamico, ma nello stesso tempo possiede un’eleganza che conquista. Bene, se questo è un esercizio stilistico per sondare il terreno in vista di possibili sviluppi, allora è possibile che in futuro potremo vederla sulle strade americane.

Il lungo cofano anteriore si integra molto bene con la grande calandra ed i gruppi ottici sottili, mentre la fiancata è elegante e proporzionata, impreziosita dalle cromature di alcuni elementi. Inoltre, la vista posteriore risulta accattivante con i montanti che scendono verso il basso, gli scarichi annegati nel paraurti ed il disegno convincente dei gruppi ottici.

Si tratta di una vera e propria gran turismo, una 2+2 tanto per intenderci, come la Porsche 911, volendo fare uno scomodo, quanto audace, paragone. D’altra parte, gli ingredienti per divertire ci sono tutti, a cominciare dalla trazione posteriore, fino ad arrivare ad un V6 biturbo da 400 CV abbinato ad un cambio automatico ad 8 rapporti.

Per controllare l’assetto e mantenerlo sempre nella condizione ottimale, l’auto è dotata anche delle sospensioni Magnetic Ride, mentre per contenere i consumi è previsto il sistema di disattivazione dei cilindri. Insomma, una proposta concreta, anche se sotto forma di prototipo.

Certo, il comfort nell’abitacolo non manca, visto che è previsto un sistema in grado di cancellare, o quanto meno attenuare, i disturbi sonori che arrivano dall’esterno, e che ci sono quattro sedili singoli. Inoltre, il climatizzatore è dotato di ionizzatore e presenta anche un diffusore di essenze per rendere ancora più gradevole l’esperienza di vita a bordo.

Chiaramente, l’infotainment è curato e aggiornato, visto che è presente una variante aggiornata del sistema IntelliLink che si avvale anche dell’head-up display per fornire al conducente tutte le informazioni necessarie senza distogliere lo sguardo dalla strada.

Al momento, si tratta solamente di un concept, ma presto questa Buick potrebbe diventare realtà.