Non c’è dubbio che una delle novità più attese per il nuovo anno è rappresentata dalla nuova hypercar firmata Bugatti, l’erede della Veyron, la sportiva chiamata a riscrivere il libro dei record della velocità con un motore ancora più prestante ed un’aerodinamica ancora più sofisticata.

Per accrescere l’attesa tra gli appassionati del genere, coloro che potranno sognarla ad occhi aperti, e tra i fortunati nababbi che potranno metterla in garage, la Casa francese ha diffuso un teaser natalizio, che poi è il primo dedicato alla Chiron.

Sotto un telo, rigorosamente blu, s’intravede una sagoma che ricorda quella dei prototipi immortalati nelle foto spia. Niente di più è possibile scorgere nella fiancata della vettura, se non la caratteristica forma a “C” che unisce la portiera e si raccorda al finestrino fino ad arrivare al tetto.

Per capire come sarà realmente, bisognerà attendere fino al salone dell’auto di Ginevra, quando finalmente verranno tolti i veli a questo bolide di nuova generazione. Intanto, gli ordini hanno raggiunto quota 100 e questo è indicativo di quanto sia grande l’attesa tra i collezionisti.

Certo, si parla di una caparra che ha il costo di una supercar blasonata, ma per avere il massimo bisogna essere disposti a pagare il massimo. D’altra parte, la scheda tecnica provvisoria parla di una potenza di 1.500 CV, mentre la velocità massima dovrà essere, per forza di cose, superiore agli oltre 430 km/h della Veyron Supersport.

Il tutto, grazie al motore W16 con 4 turbo che si avvarrà, come è consuetudine tra le hypercar di ultima generazione, di un propulsore elettrico, al fine di sviluppare un sistema ibrido che possa aiutare anche a contenere, entro limiti accettabili, le emissioni di Co2.

Chiaramente, al momento è difficile dire di più, su quella che, molto probabilmente, sarà l’auto più veloce del mondo. Intanto Ferrari LaFerrari, McLaren P1 e Porsche 918 Spyder sono avvisate, e presto dovranno fare i conti con la presenza ingombrante della Bugatti Chiron.