L’occasione è da non perdere, a patto di essere dei collezionisti e di avere un conto in banca decisamente corposo: una Bugatti EB110 GT sta per essere messa all’asta in Arizona, precisamente a Scottsdale, nel corso della prossima settimana, grazie ad RM Auctions.

Si tratta di una delle 139 costruite negli anni ’90, per la precisione della numero 6, realizzata nel marzo del 1993. L’auto in questione fu acquistata dal collezionista giapponese Yutaro Okamoto, e partecipò anche al raduno italiano che si svolse nel 1994.

Insomma, un pezzo di storia di un Marchio celebre, che all’epoca, nonostante le sue prestazioni mostruose e ancora attuali, non ebbe il successo mediatico della Veyron. Eppure con il suo V12 sovralimentato era capace di toccare i 343 km/h sotto la spinta di ben 550 CV e di raggiungere i 100 km/h con partenza da fermo in appena 3,5 s.

Comunque, l’auto è in ottime condizioni, verrebbe da dire, come si legge in alcuni annunci, pari al nuovo, visto che ha percorso solamente 8.235 km ed il suo prezzo, all’asta, dovrebbe essere compreso tra i 575.000 dollari ed i 775.000 dollari.