Bugatti da sempre è specializzata nella realizzazione di auto da sogno, le cosiddette Hypercar, di cui fa parte anche una delle sue ultime creazioni, la Chiron. Proprio la Chiron è una vettura a tiratura limitata, perché è stata prodotta in appena 500 esemplari dal valore di 2,5 milioni di euro l’uno, ma adesso Bugatti ha intenzione di stupire maggiormente. In cantiere, infatti, si trova un altro modello incredibile, chiamato Divo, che avrà un valore di 5 milioni di euro e sarà prodotto in soli 40 esemplari. La casa di origine francese ha rilasciato recentemente una teaser in cui si può intravedere il nome di questo nuovo modello. “Con Divo, vogliamo entusiasmare le persone in tutto il mondo”, sostiene in una nota ufficiale Stephan Winkelmann, presidente della Bugatti.

La presentazione è stata fissata in data 24 agosto, in California, durante l’evento “The Quail – A Motorsports Gathering”. Sarà l’occasione per conoscere una vettura che è pronta veramente a lasciare tutti i stucco, grazie a doti di velocità e agilità senza paragoni. Ovviamente su questa macchina il peso sarà ridotto all’osso, grazie all’adozione di fibra di carbonio a profusione, così come l’aerodinamica avrà il suo peso specifico, fondamentale per raggiungere velocità elevatissime anche durante le curve.

Come mai la nuova Bugatti si chiamerà Divo? La risposta è semplice, si tratta di un omaggio ad Albert Divo, pilota che negli Anni 20 vinse due volte la celebre Targa Florio al volante di una Bugatti Tipo 35. A livello di estetica la Bugatti Divo si distinguerà da quanto visto con la Chiron, perché la sua forza non sarà la pura e semplice velocità ma anche l’agilità, specialmente nelle curve. ”La felicità non è dietro la curva. È la curva stessa, e la Divo è fatta per le curve”, parola di Stephan Winkelmann. Per ottenere la felicità bisogna però staccare un assegno da 5 milioni di euro, e questo non è alla portata della maggior parte delle persone.