L’appuntamento in Repubblica Ceca per il motogp sarà molto particolare perché al via non ci sarà Casey Stoner. Non l’abbiamo visto nelle prove e nemmeno nelle qualificazioni, ma dipende dal fatto che dopo il brutto incidente della settimana scorsa, deve operarsi. 

Il campione australiano, Casey Stoner ha rinunciato a correre su una pista a lui molto congeniale, quella di Brno in Repubblica Ceca. Lo staff medico della Honda, infatti, ha ritenuto più opportuno sottoporlo ad un piccolo intervento.

Per questo motivo Stoner ha lasciato Brno diretto in Australia. Lì un’equipe di medici lo opererà alla caviglia destra per via della frattura riportata durante il motogp di Indianapolis.

Stoner a questo punto possiamo definirlo fuori dai giochi iridati visti che i tempi di recupero non sono stati ancora comunicati. Adesso la Honda dovrà affidarsi completamente a Pedrosa che deve recuperare soltanto 39 punti dal leader della classifica mondiale. 

Casey Stoner, ai microfoni dei giornalisti, si è presentato molto amareggiato:

Sono molto dispiaciuto per il mio team e per tutti i ragazzi che lavorano con me. Dopo Indy, abbiamo aspettato con ansia il responso dei medici australiani a cui avevamo spedito il CD con la TAC e i raggi X. I dottori in America sono stati fantastici, ma avevo bisogno del parere di uno specialista che mi conosce e che mi dicesse esattamente come e’ la situazione. Speravo che mi dicessero che le cose non erano poi così male e che avrei potuto correre qui a Brno, ma purtroppo è stato l’opposto e molto peggio di come mi aspettassi.