La collaborazione tra il team Ducati e Bosch Professional si rafforza. Gli utensili a batteria del colosso tedesco rappresentano infatti un punto di riferimento per i meccanici della casa di Borgo Panigale, che utilizzano diversi modelli della gamma: dagli avvitatori a massa battente GDS 18 V-LI HT e GDS 18 V-EC 250 al trapano avvitatore GSR 10,8-2-LI, passando per la torcia a batteria GLI DeciLED, senza dimenticare il sistema di ricarica a induzione Wireless Charging System.

L’avvitatore a massa battente a batteria GDS 18 V-LI HT è il più potente nella classe Bosch Professional da 18 Volt, nonché uno dei più leggeri avvitatori a massa battente “High-Torque”. E’ utilizzato dai meccanici Ducati sia per svitare in pochi secondi il dado della ruota posteriore, sia per svitare e serrare il dado centrale della frizione, operazione che può essere effettuata anche con l’avvitatore a massa battente a batteria GDS 18 V-EC 250, caratterizzato da una coppia fino a 250 Nm in tutti e due i tipi di rotazione.

Entrambi gli utensili sono compatibili con il sistema Wireless Charging System, che permette di avviare la ricarica degli elettroutensili semplicemente appoggiandoli sulla base del caricabatteria, sfruttando il principio della ricarica a induzione. Le stazioni di ricarica sono molto più robuste rispetto ai caricabatteria tradizionali, e grazie all’assenza di punti di contatto esterni resistono ad acqua, polvere e sporco, condizioni spesso presenti in officina

Inoltre il Wireless Charging System di Bosch non è esclusiva delle batterie da 18V ma si espande nel segmento da 10,8V, permettendo di sfruttarne i vantaggi anche per il trapano avvitatore GSR 10,8-2-LI Professional, utilizzato dal team Aruba.it Racing-Ducati per rimuovere il coperchio della frizione e per allentare e serrare le sei viti delle molle della frizione antisaltellamento: “In un normale weekend di gara svito e riavvito la frizione otto volte e la ruota posteriore viene montata e smontata quindici volte - spiega Fabio Morandini, da 14 anni meccanico nel mondo delle corse e da 3 anni con Ducati nel campionato Mondiale SBK -. Tutte queste operazioni devono essere svolte sempre in tempi record. Per questo ho bisogno di utensili affidabili e sempre carichi. Grazie al sistema di ricarica ad induzione Wireless Bosch, posso ricaricare le batterie in ogni pausa tra un’applicazione e l’altra, utilizzando la stessa base di ricarica sia per gli utensili da 18 Volt, sia per quelli da 10,8 Volt”.

Il quadro degli strumenti Bosch Professional è completato dalla lampada a batteria GLI DeciLED Professional, che funziona con la stessa batteria del trapano-avvitatore GSR 10,8-2-LI e che offre elevata flessibilità di diversi posizionamenti, grazie al braccetto di sostegno posteriore a forma di gancio: può essere appoggiata sul pavimento in diverse possibili inclinazioni o appesa alla parete.