La Bmw X5 è arrivata alla terza generazione. Le principali novità prevedono un’ottimizzazione delle masse e motori più efficienti. Al momento del lancio le motorizzazioni saranno le seguenti: per il modello xDrive50i, un V8 a benzina da 4.395 cc e 450 cavalli; per la xDrive30d un turbodiesel a 6 cilindri in linea da 3 litri e 258 cavalli; per la M50d ci sarà il 3 litri diesel a tripla sovralimentazione, che eroga 381 cavalli.

Il sistema di trazione integrale della casa di Monaco, chiamato xDrive, è di serie su tutte le versioni (tranne la sDrive25d, che arriverà a dicembre). L’asse anteriore è stato riprogettato per offrire maggiore silenziosità e comfort di marcia.

Nei pacchetti di assetto Comfort, Dynamic e Professional sono disponibili taratura specifica dello chassis, asse posteriore con ammortizzazione pneumatica, ammortizzatori adattivi, stabilizzazione attiva antirollio e assetto adattivo M.

Tra le altre innovazioni tecnologiche dell’ultima nata in casa Bmw, da segnalare i sistemi head-up display (proiezione sul parabrezza delle informazioni più importanti per il guidatore), night viosn con riconoscimento di persone e animali, avviso di invasione corsia, avviso rischio collisione con vetture o pedoni.

Il lancio previsto in Germania è a novembre. Qui sotto una gallery.