Siamo giunti al prossimo capitolo della storia di successo della prima Sports Activity Coupé di classe media, la BMW X4 che con la prima generazione ha accumulato circa 200.000 vendite. La seconda generazione della BMW X4 incrementa il suo aspetto nel segno della sportività per merito di un design espressivo. Sarà una delle anteprime mondiali al Salone Internazionale dell’Automobile di Ginevra nel marzo del 2018, una delle attese protagoniste della kermesse elvetica. Il suo design esterno fornisce un’immagine di grande agilità e sicurezza. Rispetto alla precedente versione vi è stato un aumento della lunghezza (+81 mm), della larghezza (+37 mm) e della lunghezza del passo (+54 mm). Con le sue linee stravaganti e dinamicamente tese, la nuova Sports Activity Coupé aggiunge un’atleta accattivante alla famiglia di modelli BMW X.

All’interno abbiamo un abitacolo in pieno stile BMW, quindi sviluppata intorno al guidatore, Fanno la loro comparsa sedili sportivi e ginocchiere riprogettate. Sulla X4 esista un’ampia gamma di motori con tre benzina e tre unità diesel con potenze comprese tra 135 kW / 184 CV e 265 kW / 360 CV (consumo combinato combinato: 9,0 – 5,4 l / 100 km [31,4 - 52,3 mpg imp], emissioni di CO2 combinate: 209 – 142 g / km) . La potenza del motore viene trasmessa tramite una cambioo Steptronic a otto rapporti e una trazione integrale intelligente BMW xDrive (entrambe di serie su tutti i modelli). Sono disponibili due modelli BMW M Performance: BMW X4 M40i e BMW X4 M40d vantano motori straordinariamente potenti, oltre a design specifici del modello e caratteristiche di equipaggiamento. Il comparto delle M migliora grazie a sterzo variabile sportivo, controllo delle prestazioni, sospensioni adattive M, differenziale M Sport e freni M Sport.

Sono stati fatti dei passi avanti rispetto al passato anche per il peso del veicolo ridotto di 50 chilogrammi rispetto al modello precedente, grazie alle misure BMW Efficient Lightweight. L’aerodinamica è la più efficiente nel suo segmento: coefficiente di resistenza (Cd) di 0,30. Anche la sicurezza a bordo ha fatto passi da gigante su questa nuova serie, con assistente di guida Plus opzionale, incluso sterzo e assistente per il controllo della corsia, oltre a assistente di mantenimento della corsia con protezione anticollisione laterale.