Anteprima italiana per la nuova BMW Serie 4 Cabrio che si affianca al primo modello della famiglia, il Coupé (QUI FOTO E VIDEO), e punta a confermare le proprie doti di dinamismo, eleganza e divertimento di guida. Nel confronto con la BMW Serie 3 Cabrio, la Serie 4 è cresciuta visibilmente in larghezza, di passo e di carreggiata. Ridotti gli sbalzi anteriore e posteriore mentre il cofano motore si presenta allungato e l’abitacolo arretrato. Confermati, invece, i tipici stilemi del design della casa bavarese (che promette di lanciare 10 novità di prodotto in 12 mesi) come il doppio rene, i proiettori circolari sdoppiati e le grosse prese d’aria all’anteriore.

La nuova Serie 4 Convertibile si apre e chiude in 20 secondi fino alla velocità di 18 km/h e offre 7 mm di spazio in più per la testa. Il tetto metallico tripartito si distingue anche per il concetto d’insonorizzazione fortemente ottimizzato. A tetto aperto la temperatura impostata viene regolata automaticamente in dipendenza della temperatura esterna e della velocità. Utile anche il sistema di assistenza di carico, di serie, che solleva il tetto piegato facilitando l’accesso al bagagliaio e assicurando un’operazione di carico semplice del vano bagagli a tetto aperto fino a 370 litri di volume.Oltre alla dotazione di base vengono offerti tre ulteriori equipaggiamenti e un pacchetto M Sport. Le linee di equipaggiamenti Sport Line, Modern Line e Luxury Line consentono di personalizzare il look della vettura sia esternamente che all’interno.

Grazie al lavoro svolto nella galleria del vento, l’evoluzione del modello passa attraverso la tecnica dell’assetto, dello sterzo elettromeccanico, della ripartizione dei pesi (50:50) tra gli assi. Al momento sono proposti un motore a benzina sei cilindri in linea (BMW 435i Cabrio), un motore a benzina a quattro cilindri (BMW 428i Cabrio) e un quattro cilindri diesel (BMW 420d Cabrio). I motori, tutti Euro 6, coprono un arco di potenza da 184 a 306 CV e funzionano con l’attuale tecnologia BMW TwinPower Turbo ma in modalità ECO PRO determinano risparmi fino al 20%. Il cambio è manuale a sei marce o automatico sportivo a otto rapporti. Presente anche sulla cabrio il BMW Efficient Dynamics che regola Auto start/stop, Brake Energy Regeneration, Preview Assistant per consumare meno carburante e diminuire le emissioni.

Da non dimenticare il Driving Assistant Plus che avverte in caso di rischio di collisioni con pedoni, un High Beam Assistant LED non abbagliante a controllo intelligente, Active Protection con assistente di attenzione. Prezzi a partire da 52.100 Euro.

LEGGI ANCHE

BMW Serie 2 Active Tourer: alla compatta dinamica si unisce il Gran Coupé 

BMW moto listino prezzi 2013: ABS di serie, alcuni modelli ribassati

Bmw i3: il video della nuova auto elettrica tedesca