Il lancio della prima BMW con trazione anteriore non poteva passare inosservato e infatti la casa automobilistica di Monaco ha “sorpreso” tutti con una presentazione ad alta quota (3.050 metri) nelle Alpi di Otztal, più precisamente al rifugio Ice-Q.

Una presentazione che doveva impressionare, il messaggio è chiaro e forte “vincere, conquistando nuovi clienti”, queste le parole di Harald Krueger, membro del board di Bmw AG e responsabile della produzione affermate durante la presentazione della nuova BMW.

La nuovissima Serie 2 Active Tourer ha un prezzo di listino di 27.950 euro nella versione 218i Advantage e può arrivare anche ai 41.550,00 nella versione 225i Luxury. La nuova BMW entra sicuramente nella categoria delle compatte premium, infatti le sue dimensioni sono: 4 metri (poco più, ndr) di lunghezza, 1,8 di larghezza e un’altezza di 1,5 metri. Dimensioni perfette per soddisfare chi cerca un’auto non troppo grande ma allo stesso tempo con spazi generosi all’interno.

Parliamo ora di motori, la nuova BMW Serie 2 Active Tourer è disponibile in tre cilindri a benzina da 136 Cv della 218i Active Tourer, consumo stimato a 4,9 l/100 km con emissioni di CO2 nel ciclo combinato pari a 115 g/km con cambio manuale a sei rapporti. Una valida alternativa la troviamo nel quattro cilindri turbo benzina della 225i da 231 Cv oppure nel turbodiesel 4 cilindri da 150 Cv della 218d.

Un’auto in perfetto stile tedesco anzi è più giusto dire in un rinnovato stile BMW.

LEGGI ANCHE:

Nuova BMW: avviata la produzione della Serie 2 Active Tourer a Lipsia