Nella prestigiosa cornice del concorso d’eleganza Villa d’Este a Cernobbio (CO), la Bmw ha presentato il frutto della più recente collaborazione con Pininfarina: il nome di questa vettura è, appunto, Bmw Pininfarina Gran Lusso Coupé.

Tecnologia, stile ed estetica: sono i concetti che l’ultima nata della casa bavarese esprime pienamente. Lo conferma Karim Habib, capo del design di Bmw: “L’appeal di questa collaborazione con Pininfarina sta nel fatto che permette di disporre di un punto di vista molto diverso e speciale su questioni come il lusso e l’esclusività. L’azienda italiana, dopotutto, è sempre stata in particolare sinonimo di questi criteri, dimostrando di volta in volta la sua grande sensibilità ed eccezionale raffinatezza in questo settore. In Pininfarina abbiamo trovato il partner ideale per dar forma a questo concetto di veicolo”.

Fabio Filippini, capo del design della Pininfarina, aggiunge: “Il risultato di questa collaborazione supera di gran lunga la somma delle sue parti. Quando due marchi così ricchi di tradizione e di esperienza uniscono le forze per trasformare un’idea in realtà, emerge qualcosa di totalmente nuovo ed emozionante. Dall’inizio alla fine, questo progetto è stato definito da un rispetto comune per l’identità di ciascuna delle due aziende”.

Motore V12 e ruote da 21 pollici danno un’idea precisa di che tipo di prestazioni questa vettura sia in grado di offrire. Ma più delle parole valgono le immagini. Nella gallery qui sotto potete ammirare questo risultato della collaborazione italo-tedesca.