Non ci sarà solamente la nuova i8 Protonic Red Edition tra le novità BMW che faranno il loro debutto al Salone di Ginevra, nel mese di marzo, anche l’ammiraglia della Casa bavarese presenterà due versioni inedite: la M760Li xDrive e la 740e iPerformance.

Ma andiamo a scoprire cosa si cela dietro a quelle sigle così complesse, e partiamo alla Serie 7 più sportiva, la M760Li xDrive, questa berlina porta al debutto un cuore firmato dal reparto sportivo M, da 6,6 litri, con frazionamento V12 e sovralimentazione TwinPower Turbo.

Ebbene, si tratta di un’unità, abbinata ad un cambio automatico Steptronic ad 8 rapporti, capace di erogare ben 600 CV, ma, soprattutto, una coppia massima di 800 Nm. Le prestazioni che la Serie 7 può raggiungere con questo propulsore sono di tutto rispetto; infatti, l’accelerazione da 0 a 100 km/h è coperta in soli 3,9 secondi, mentre la velocità massima, utilizzando l’M Drivers’Package, può arrivare fino a 305 km/h.

Esteticamente è semplice capire che la M760Li xDrive è una berlina dal carattere particolare, basta soffermarsi sui particolari aerodinamici, sui cerchi in lega da 20 pollici e sui terminali di scarico che presentano quattro uscite.

La 740e iPerformance invece, è la prima della nuova famiglia BMW iPerformance, quella composta dai modelli ibridi plug-in. Grazie all’accoppiata tra il 2 litri sovralimentato da 258 CV ed il motore elettrico da 113 CV, sistemato all’interno del cambio automatico ad 8 rapporti, la 740e iPerformance eroga una potenza complessiva di 326 CV ed una coppia totale di 500 Nm.

Si tratta di valori importanti, in grado di assicurare una certa verve alla guida, ma il bello di questa vettura è che i consumi dichiarati sono solamente di 2,1 l/100 km, e che le emissioni di Co2 si fermano ad appena 49 g/km, proprio come la i8, che però è spinta da un propulsore a benzina di cilindrata inferiore ed ha un peso ridotto. Inoltre, questa ammiraglia BMW può percorrere ben 40 km in modalità elettrica e questo influisce molto sui consumi, soprattutto nella guida cittadina.