Dopo tanta attesa, finalmente è possibile ordinare la nuova BMW M2 Coupé, l’erede dell’apprezzatissima Serie 1M, che ancora oggi vanta quotazioni interessanti sul mercato dell’usato. Compatta, cattiva e decisamente prestazionale, la nuova sportiva della Casa dell’Elica, vanta un aspetto più moderno rispetto alla sua antenata ed un propulsore ancora più potente.

Infatti, il motore a 6 cilindri di 3 litri, dotato di doppia sovralimentazione, ha una potenza di ben 370 CV ed esprime una coppia di 465 Nm, valori, come da tradizione, scaricati a terra attraverso le sole ruote posteriori, come piace agli appassionati del genere.

Ne deriva che la guida si annuncia decisamente entusiasmante, grazie ad un peso di 1.495 kg e a valori di accelerazione e velocità degni di una supersportiva. Infatti, lo scatto da 0 a 100 km/h avviene in appena 4,5 secondi nella versione con cambio manuale (scende a 4,3 secondi con il cambio a doppia frizione), mentre la velocità massima, autolimitata a 250 km/h, può essere innalzata fino a 270 km/h, con il pacchetto sportivo M.

Il prezzo per avere tutto questo è alto, come si conviene ad una sportiva di rango, ma non superiore a quello delle concorrenti più accreditate. Certo, 62.400 euro non sono pochi, ma risultano adeguati alle caratteristiche tecniche di questa sportiva pensata per i puristi della guida.

Tra l’altro, la dotazione di serie prevede un kit aerodinamico importante con tanto di cerchi in lega da 19 pollici, passaruota allargati, paraurti rivisitati per ospitare inedite feritoie per l’aria, il differenziale autobloccante attivo a controllo elettronico, il climatizzatore automatico, i fari bixeno con High Beam Assistant, gli interni in pelle con le caratteristiche cuciture blu ed il sistema d’infotainment Connected Pro dotato di Bluetooth, USB, Emergency Call e Teleservices. Completano il quadro i sensori di parcheggio posteriori, le finiture interne in fibra di carbonio e l’impianto audio Harman Kardon.

Chiaramente, la lista degli optional  BMW è ben fornita, e annovera il cambio a doppia frizione con comandi al volante, il tetto apribile, l’M Driver’s Package con corso di guida M incluso, la vernice metallizzata, ed i sedili anteriori a regolazione elettrica.

.