La Bmw ha aggiornato i listini prezzi di molti fra i modelli venduti sul mercato italiano, validi dal 1° marzo. La Serie 1 a tre porte va da 22.900 euro (Iva e messa su strada inclusa) della versione base 114i ai 46.800 della M135 xDrive, passando per i 25.050 della 116d Efficient Dynamics. La 120d a due ruote motrici va da 30.300 a 33.450 euro. Le versioni a 5 porte costano mediamente 800 euro in più del corrispondente modello a tre porte. La Cabrio 118d, col 2 litri da 143 cavalli, parte da 35.500 euro; la 120d da 37.250. Tra le Coupé, la 118d Eletta costa 31.050 euro; la 135i MSport 44.650.

Passando alla Serie 3, la 320i Efficient Dynamics è offerta a 34.750 euro nell’allestimento base. La 316i parte da 30.700, la 320i a trazione integrale va da 38.100 euro in su; la 320d Efficient Dynamics è venduta a 37.050 euro (base); la 330dA parte da 45.650 euro. Disponibile anche la versione ibrida, da 55.850 a 60.550 euro. Le versioni Touring vanno da 32.350 (316i) a 54.600 euro (330dA xDrive).

La Serie 5 comincia da 43.400 euro (520i base); la 520d va da 44.700 a 54.280 euro. La 530d base ne costa 52.100. L’ibrida costa 64.500 euro. Le Touring partono dai 46.350 euro della 520i; la 520d ne costa 47.650 in versione base. La 530d parte da 55.050 euro. Per i pochi fortunati che possono permetterselo, la mostruosa M5 berlina (V8 da 4.4 litri e 560 cavalli) ha un prezzo di 106.800 euro.

Il Suv X1 sDrive 16d costa 29.250 euro. La xDrive 20d parte da 37.600 euro. La Z4 introduce il modello sDrive 18i da 156 cavalli, al prezzo di 36.950 euro. La 20i da 184 cavalli costa 39.450 euro.