Il conto alla rovescia per il Salone di Ginevra è in continuo svolgimento ed ogni giorno vengono annunciate importanti novità. Tra queste troviamo un nuova serie speciale della BMW coupè ibrida, denominata i8 Protonic Red Edition.

In base alle informazioni fornite dalla Casa dell’Elica, sappiamo che la vettura in questione sarà caratterizzata da una livrea esterna denominata Protonic Red con accenti Frozen Grey metallic. Non mancano nuovi cerchi in lega leggera da 20 pollici bicolore a rendere ulteriormente accattivante la mise della sportiva bavarese.

Anche l’abitacolo presenta particolari interessanti come la scritta Protonic Red Edition sui brancardi, le cuciture rosse a contrasto su sedili e tappetini e gli elementi in fibra di carbonio che vanno ad arricchire la parte alta della plancia e la zona che circonda la leva del cambio.

Come il modello standard, anche l’edizione speciale sarà una plug-in spinta da una power unit ibrida composta da un’unità di 1,5 litri TwinPower Turbo a tre cilindri e da un motore elettrico dotato di una batteria agli ioni di litio.

Con queste premesse ed una potenza totale di ben 362 cavalli, la i8 Protonic Red Edition scatta da 0 a 100 km/h in 4,4 secondi prima di raggiungere una velocità massima di 250 km/h. Prestazioni interessanti, che arrivano in maniera pulita, grazie ad emissioni di Co2 di appena 49 g/km.

La BMW i8 Protonic Red Edition andrà in produzione nel mese di luglio e il modello sarà disponibile solamente per un periodo di tempo limitato, per questo potrebbe avere un futuro interessante dal punto di vista collezionistico.

Per il momento non è ancora stato comunicato il prezzo che dovrebbe essere, per forza di cose, superiore a quello della i8 attualmente in listino, che ammonta a 139.650 euro. D’altra parte, si tratta di una serie speciale di una supercar, e quindi il costo è commisurato ai contenuti ed all’esclusività del modello BMW in questione.