Sono diversi i modelli BMW che saliranno in cattedra al Salone di Shanghai, tra questi, troviamo la X2 Concept, la Serie 4 proposta in nuove varianti, e la nuova Serie 5, che sarà molto apprezzata in Cina, ma non può mancare lei, la supercar della Casa bavarese: la i8, proposta nella colorazione Protonic Frozen Yellow Edition.

Si tratta di una livrea decisamente particolare, che mette in risalto le forme futuristiche dell’ibrida sportiva BMW, oltre che i cerchi da 20 pollici. All’interno spiccano le cuciture gialle a contrasto con la selleria in pelle scura, mentre le cinture di sicurezza sono di colore grigio. Non manca un logo relativo all’allestimento sulle soglie battitacco personalizzate.

Nessun cambiamento a livello meccanico, con il 3 cilindri sovralimentato da 231 CV che spinge la vettura insieme al motore elettrico da 131 CV, per un’accelerazione da 0 a 100 km/h coperta in 4,3 secondi ed un’autonomia ad impatto zero di 25 km in città.

Quindi una supercar ecosostenibile, che sa affascinare con le forme e consente di ottenere prestazioni importanti, ma, nello stesso tempo, di viaggiare in città senza inquinare. Con questa colorazione è ancora più accattivante, e di sicuro attirerà molte attenzioni nello stand BMW al Salone di Shanghai.

Vedremo se questa vettura avrà un’evoluzione per essere ancora più sportiva ed ecologica in un prossimo futuro. Intanto, la sua tecnologia ha già contagiato gli altri modelli del Brand bavarese che hanno adottato quasi tutti la soluzione ibrida.